100 mila euro per il Giammaria, la struttura sarà riqualificata a partire dalle piste d’atletica

Shares

Finanziato con 100 mila euro il centro sportivo polivalente Giammaria di Acquaviva, con un progetto che consentirà di riqualificare la struttura a partire dalle piste d’atletica.

Ulteriori 75 mln per gli impianti sportivi con il Fondo Sport e Periferie. 

“Sport e periferie” è il fondo istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva, volti, in particolare, al recupero e alla riqualificazione degli impianti esistenti, e individua come finalità il potenziamento dell’agonismo, lo sviluppo della relativa cultura, la rimozione degli squilibri economico-sociali e l’incremento della sicurezza urbana.

 “in attesa della valutazione delle richieste pervenuteha dichiarato Il Ministro Lotti – chiederò che questi 75 milioni aggiuntivi vadano a coprire tutti i piccoli interventi di rigenerazione e adeguamento degli impianti di importo inferiore ai 300 mila euro, così da finanziare subito interventi in oltre 500 impianti in Italia.  Poi, la commissione preposta valuterà l’aggiudicazione degli investimenti per le richieste pervenute con importi superiori ai 300 mila euro”.

Un’ottima notizia per il nostro Comune, per tutti gli altri enti beneficiari e le tante associazioni sportive che operano sul territorio dimostrando come lo sport possa avere un importante valore sociale e di crescita culturale ed economica.

Bravi i nostri tecnici comunali, Davide Carlucci, Milena Bruno, Franco Chimienti e tutti coloro che hanno lavorato al progetto, ha commentato Francesca Pietroforte che ha dato notizia su facebook del finanziamento accordato. “Centomila euro per il Giammaria. E un’altra richiesta di finanziamento è in partenza. Quel che potremo fare per l nostro campo sportivo, lo faremo”, ha poi dichiarato Davide Carlucci. 

Lo scorso ottobre 2016, nella notte, un incendio di origine dolosa distrusse alcune strutture del campo sportivo Giammaria. Le fiamme investirono, oltre alla pista di atletica, anche il chiosco degli alimenti, danneggiandoli e rendendoli inutilizzabili.

 

Potrebbero interessarti anche...

Shares