Il 19 gennaio la Sala Anagrafe diventa un set fotografico per storie e racconti

Shares

Giovedi, 19 gennaio dalle ore 9,00 alle ore 13,00 l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Acquaviva delle Fonti anche quest’anno organizza lo shooting fotografico dedicato ai ragazzi frequentanti la Classe terza della secondaria di 1^grado.

Per l’occasione saranno ospitate due classi terze per ogni Istituto comprensivo:

–       Dalle ore 9.00 alle ore 11.00 , due classi terze dell’I.C. Collodi-Lucarelli;

–       Dalle ore 11.00 alle ore 13.00, due classi terze dell’I.C.DeAmicis-Giovanni XXIII.

Come nel 2016 nella Sala Anagrafe verrà allestito dall’IISS “Rosa Luxemburg” un set dove sarà possibile eseguire riprese fotografiche con i propri dispositivi (smartphone, tablet) o macchine fotografiche.

I fotografi in erba saranno coadiuvati dagli alunni del Luxemburg frequentanti il Liceo Artistico ed il Grafico Commerciale autori tra l’altro del video “Acquaviva Hyperlapse”.

La logica della competizione fotografica consiste nel formulare un racconto composto da almeno 3 immagini unite da un nesso logico, prendendo spunto anche dalla mostra “Dalì – la Divina Commedia” attualmente presente nella nostra città.

Il racconto considerato migliore da un’apposita giuria di esperti, sarà premiato e le fotografie pubblicate sulla pagina Facebook dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Acquaviva delle Fonti.

La premiazione del vincitore si terrà il giorno 28 gennaio alle ore 18,00 presso la sala Anagrafe, alla presenza del Sindaco, dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, del Dirigente dell’IISS “Rosa Luxemburg”, dopo la proiezione delle sequenze realizzate e la premiazione del vincitore della caccia al tesoro online “Viaggio ad Acquaviva in 80 scatti”.

L’Assessore alla P.I.

Prof.ssa Mariella Nardulli

Potrebbero interessarti anche...

Shares