Acquaviva aderisce alla piattaforma della mobilità sostenibile

Shares

Il Comune di Acquaviva delle Fonti ha ufficialmente aderito alla Piattaforma degli Enti Locali di TTS Italia.

Lanciata a febbraio 2014 a Roma, presso la sede dell’Associazione, la Piattaforma ha l’obiettivo di creare principalmente un tavolo di confronto in TTS Italia tra il mondo dell’offerta, fortemente presente nell’Associazione, e della domanda rappresentata appunto dagli Enti Locali sul tema degli ITS, sull’attuazione concreta sul territorio dei temi oggetto del Decreto del 1° Febbraio 2013 e del Piano d’Azione ITS Nazionale.


La promozione di un costante dialogo tra domanda e offerta, risulta di particolare importanza per TTS Italia anche alla luce del Protocollo firmato con ANCI a gennaio 2014.

Inoltre, la Piattaforma vuole rendere disponibili agli Enti Locali, in special modo al personale tecnico, dei servizi di supporto operativo, informazione e formazione sugli ITS, anche personalizzabili in base alle singole esigenze, al fine di facilitare l’accesso alle regole tecniche e alle informazioni sui Sistemi Intelligenti di Trasporto necessarie per la loro implementazione sul territorio. Il fine ultimo è di sensibilizzare gli Enti Locali sui benefici tangibili che gli ITS possono apportare attraverso azioni di conoscenza per i decisori e per i tecnici.

La Piattaforma degli Enti Locali conta ad oggi numerose adesioni: Comune di Ancona; Comune di Bari; Comune di Bologna; Comune di Capo d’Orlando; Comune di Gioia del Colle; Comune di Messina; Comune di Milano; Comune di Monza; Comune di Napoli; Comune di Palermo; Comune di Reggio Calabria; Comune di Roma; Comune di Torino; Regione Liguria; Regione Piemonte; Regione Sardegna.

Fonte: TTS ITALIA

Potrebbero interessarti anche...

Shares