Arrestato un 51enne ad Acquaviva per spaccio di eroina

Shares

I Carabinieri lo hanno sorpreso in via Strada Vicinale “Montevella”, mentre prelevava un involucro contenente sostanze stupefacenti nascosto in un muretto a secco.

L’uomo, con precedenti specifici, aveva raggiunto la zona di campagna senza accorgersi che i militari lo seguivano da parecchi giorni.

Dopo averlo pedinato, quindi, i militari hanno arrestato lo spacciatore in flagranza di reato. L’involucro occultato tra le pietre del muretto in campagna conteneva al suo interno un pezzo di 30 (trenta) grammi di eroina, pronto per essere suddiviso in dosi per lo spaccio al minuto. L’uomo non ha potuto fare altro che consegnare agli operanti l’involucro appena prelevato. 

Disposta subito dopo una perquisizione presso l’abitazione del 51enne, i Militari hanno rinvenuto un bilancino di precisione, evidentemente utilizzato per il confezionamento delle singole dosi di stupefacente.

La droga e il bilancino di precisione, come per prassi, sono stati sequestrati in attesa degli esiti delle analisi chimiche del laboratorio del Comando Provinciale di Bari, disposte per verificare la percentuale di sostanza attiva contenuta nella sostanza stupefacente.

L’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari e sarà processato con il rito direttissimo, così come disposto dalla Autorità Giudiziaria procedente.

Potrebbero interessarti anche...

Shares