Cala la raccolta differenziata, aumentano i controlli sull’indifferenziato

Shares

L’Assessorato all’Ambiente informa la cittadinanza che dal prossimo Venerdi 22 Novembre e per le settimane successive verranno effettuati controlli straordinari sul conferimento del rifiuto indifferenziato.

Le verifiche a campione riguarderanno sia le utenze domestiche, sia quelle non domestiche, e sono finalizzate ad accertare che i rifiuti vengano conferiti nella frazione corretta.

In caso di rifiuti non conformi, per la presenza di materiali riciclabili (plastica, carta, alluminio) all’interno della raccolta a secco non riciclabile (indifferenziato), verrà apposta la comunicazione prevista.

Le nuove attività di controllo – che impegneranno l’assessore Venturina Caporusso, oltre a Polizia Municipale e Operatori Ecologici – si sono rese necessarie a causa di un rapido abbassamento percentuale (3 punti) nella raccolta differenziata del nostro comune, che è passata dal 74 % di settembre al 71 % di ottobre

Cresce quindi l’abitudine a non separare i diversi materiali in modo corretto, ma a mischiarli senza attenzione.

Una prassi scorretta che va combattuta, poiché aumenta i costi del servizio e penalizza gli utenti virtuosi. 

Si partirà secondo questo calendario:

  • Venerdi 22 novembre: utenze non domestiche;
  • Martedi 26 novembre: utenze domestiche;
  • Venerdi 29 novembre: utenze non domestiche;
  • Martedi 3 dicembre: utenze domestiche;
  • Venerdi 6 dicembre: utenze non domestiche;
  • Martedi 10 dicembre: utenze domestiche;
  • Venerdi 13 dicembre: utenze non domestiche;
  • Martedi 17 dicembre: utenze domestiche;
  • Venerdi 20 dicembre: utenze non domestiche. 

Potrebbero interessarti anche...

Shares