Campagne Far West, il Sindaco si attiva

Shares

Campagne prese d’assalto da ladri, ecomafie, incivili che gettano le buste dell’immondizia, imprese edili che scaricano inerti, taglieggiatori, bande di saccheggiatori di rame dai cavi elettrici, agricoltori irresponsabili che esagerano con i pesticidi e smaltiscono male i veleni.rifiuti in campagna

È il quadro che ieri gli amministratori dei Comuni di Cuore della Puglia (tra cui il sindaco Davide Carlucci, presidente dell’associazione di municipalità) hanno prospettato al Sindaco metropolitana Antonio Decaro, al suo vice, il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio, e al consigliere delegato all’Agricoltura Antonio Stragapede.

Scopo dell’incontro, organizzato dal vicesindaco di Rutigliano Pinuccio Valenzano, era quello di concordare con la Città Metropolitana una strategia di intervento per contrastare i fenomeni che mettono in ginocchio le aziende agricole e deturpano il paesaggio.

I furti, ha spiegato l’assessore all’Agricoltura di Turi Antonello Palmisano, “possono decretare la fine di un’impresa agricola” ma anche l’inquinamento da plastica delle semplici buste abbandonate dai cittadini può “compromettere la qualità del terreno e la falda”.

Misure drastiche sono state chieste anche dal sindaco di Noicattaro, Raimondo Innamorato, e dagli amministratori di Adelfia, Cellamare e Conversano.

Carlucci ha posto anche la necessità di un efficace sistema di controllo attraverso le videotrappole, ma anche chiesto di segnalare l’insieme dei problemi che affliggono i coltivatori come un’emergenza, alzando il livello dell’allarme. Questo per sollecitare misure speciali alla Prefettura.

Si ė deciso di programmare un nuovo incontro nei prossimi giorni, con i comandanti delle polizie municipali, per coordinare con le forze dell’ordine interventi puntuali nelle zone sensibili.

Tutto questo mentre procedono gli interventi di pulizia nelle campagne acquavivesi da parte della Delfiume che, grazie ai 16mila euro ottenuti dal Comune attraverso un bando regionale, ė riuscita già a liberare dai cumuli di immondizia la via Vecchia di Gioia e di Bari e le strade di Trellame, Montevella, Cellamare, San Pietro e altre località.

Alcuni scatti delle strade di campagna ripulite dai rifiuti ad Acquaviva

Potrebbero interessarti anche...

Shares