Carlucci: Controlli a tappeto in vista del porta a porta, utilizzati anche droni

Shares

sindaco davide carlucciCOMUNICATO STAMPA

CONTROLLI A TAPPETO IN VISTA DEL PORTA A PORTA
Ieri si è svolto in Comune un importante incontro per coordinare le attività di prevenzione e contrasto dell’abbandono selvaggio dei rifiuti, in vista dell’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta. Poiché è prevedibile, sulla scorta dell’esperienza degli altri Comuni, che alcuni cittadini non rispetteranno le nuove prescrizioni e cercheranno di abbandonare le buste dell’immondizia in campagna, si è deciso di predisporre una serie di attività di controllo coordinate dalla Polizia Locale. All’incontro hanno partecipato i referenti del Corpo Forestale dello Stato, della Vigilanza Campestre, della società “La Fonte”, della ditta Dalfiume e dell’associazione “Centro competenze droni”. I controlli saranno svolti 24h con l’ausilio di fotocamere, videocamere e droni nel centro urbano e nelle zone agricole intorno alla città. Per coloro i quali saranno sorpresi a gettare buste dell’immondizia al di fuori dei mastelli messi a disposizione dal Comune, sono previste sanzioni fino a 500 euro e, ove ricorrano le circostanze (ad esempio, laddove si creino vere e proprie microdiscariche), anche denunce penali. Ci auguriamo, tuttavia, che il senso civico prevalga e che gli acquavivesi possano dimostrare una maturità superiore a quella di molti altri cittadini delle città limitrofe. Vi invitiamo comunque a telefonare al numero verde dell’impresa Dalfiume 800195314 o a rivolgervi all’Ecopoint presente in piazza Vittorio Emanuele fino alla fine del mese per ottenere informazioni.

Il Sindaco Davide Carlucci

Potrebbero interessarti anche...

Shares