“Comprate l’olio del consorzio”. Nuovo appello del Comune a sostegno dei Produttori Associati

Shares

Sarà possibile prenotare e acquistare l’olio di oliva extravergine prodotto dall’Oleificio sociale in Via Puglia presso la sede della Pro Loco Curtomartino in piazza dei Martiri ad Acquaviva.

A seguito del furto avvenuto la notte tra il 4 e 5 febbraio 2020 nell’oleificio sociale in Via Puglia, nella zona industriale di Acquaviva, gestito dalla cooperativa “Produttori Agricoli Associati- Società Cooperativa”, in cui sono stati rubati ben 250 quintali di olio di oliva e due cisterne per un danno pari a 90 mila euro circa, l’Amministrazione Comunale invita la cittadinanza ad acquistare l’olio di produzione dell’oleificio stesso a sostegno della grave perdita che in questo momento ha colpito i produttori associati.

Comprate l’olio del consorzio

“Comprate l’olio del consorzio”. L’invito del Comune a sostegno dei Produttori Associati

Sarà possibile prenotare e acquistare l’olio di oliva extravergine presso la sede della Pro Loco Curtomartino in piazza dei Martiri ad Acquaviva delle Fonti nei seguenti orari: dalle 11.00 alle 12.00 e dalle 19.00 alle 20.00 dal lunedì al sabato in attesa della riapertura dell’InfoPoint.

Già alcune aziende del territorio, come la RCS Acquaviva (Villa dei Fiori) fornitore delle mense scolastiche del nostro paese ha acquistato un quintale di olio a sostegno della Cooperativa.

Solidarietà è stata espressa anche dalla Associazione Nazionale Città dell’Olio che esprime la sua vicinanza per il gravissimo episodio ai danni dei produttori locali.

Acquistare l’olio ora è un’opportunità oltre che un dovere per sostenere la nostra comunità cittadina.

  • Bottiglia 0.25 l – Euro 2.50
  • Bottiglia 0.50 l – Euro 4.00
  • Bottiglia 0.75 l – Euro 6.00
  • Lattina 3 l – Euro 18.00
  • Lattina 5 l – Euro 30.00

Ufficio Stampa Comune di Acquaviva delle Fonti

Potrebbero interessarti anche...

Shares