Coronavirus, stop al mercato settimanale ad Acquaviva

Shares

Ordinanza di sospensione del mercato settimanale di domani.

Stop al mercato settimanale di domani ad Acquaviva. Lo ha deciso l’amministrazione comunale come atto precauzionale nell’ambito dei provvedimenti tesi a limitare il contagio da coronavirus.

mercato settimanale ad Acquaviva

Coronavirus, stop al mercato settimanale ad Acquaviva

La sospensione riguarda il mercato che si tiene ogni mercoledì mattina in Piazza Maria Teresa di Calcutta e interessa sia il settore alimentare sia quello non alimentare. 

Anche se la decisione è stata annunciato dal Sindaco Davide Carlucci nel video messaggio del primo pomeriggio, pubblichiamo l’ordinanza di sospensione.

Sarà possibile effettuare la spesa presso alcuni venditori ambulanti di frutta e verdura che si posizioneranno in zone periferiche della città in modo da evitare assembramenti e per non affollate i negozi.

L’ordinanza firmata oggi (10 marzo) dal sindaco fissa la sospensione solo per la giornata di domani, ma non è possibile escludere che il provvedimento venga adottato anche in futuro.

Sempre in ambito commerciale, si registrano anche diverse iniziative prese in autonomia da singoli esercenti di locali pubblici, bar, ristoranti, sempre in via cautelare e di ostacolo al diffondersi del virus.

L’amministrazione comunale invita la cittadinanza ad attenersi scrupolosamente alle prescrizioni dettate dall’ultimo decreto governativo, con particolare riguardo all’igiene respiratoria, al non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, a pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol, a limitare al minimo gli spostamenti, ad evitare assembramenti e a mantenere sempre la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Un invito particolare agli anziani e alle persone affette da patologie croniche a non uscire dalla propria abitazione se non in caso di stretta necessità e ad evitare comunque luoghi affollati.

 

Potrebbero interessarti anche...