COVID-19 – Aggiornamento dei casi ad Acquaviva a venerdì 27 marzo 2020

Shares

Questo è il quadro aggiornato ad oggi venerdì 27 marzo 2020 sul territorio di Acquaviva delle Fonti

➡️ Aggiornamento del 27 marzo 2020.

💪Nessun nuovo caso sul fronte coronavirus.

Anzi, c’è una buona notizia: i casi scendono da 6️⃣ a 5️⃣ in quanto un primo contagiato è guarito.

Sono stati ricostruiti tutti i i suoi contatti e sono stati effettuati i tamponi, che sono risultati tutti negativi.

🏛️Anche stamattina sono state distribuite le mascherine acquistate dal Comune ai cittadini più esposti ai rischi, secondo le indicazioni dei medici di medicina generale.

👮 Polizia municipale e Croce Rossa hanno prestato assistenza ai pensionati in fila alle Poste🏦 per riscuotere le pensioni.

La 👮 Polizia municipale ha effettuato controlli per verificare il rispetto delle distanze all’esterno e all’interno degli esercizi commerciali, dove non sono consentiti assembramenti di clienti superiori alle cinque unità.

⚠️Ribadiamo che la spesa va fatta una volta alla settimana, preferibilmente di pomeriggio e nei giorni tra martedì e giovedì, ed è opportuno orientarsi verso la spesa a domicilio su prenotazione o attraverso il sito www.vivadelivery.it o telefonando, in caso di difficoltà e disagio, al Pronto intervento sociale (800.131760).

🏛️Si comunica inoltre che i competenti servizi comunali non hanno emesso alcun avviso di pagamento per tributi locali (TOSAP, ICP,TARI, IMU), nel periodo dell’emergenza COVID-19 relativi all’anno 2020, pertanto nessuna imposta comunale per l’annualità corrente è stata richiesta dall’Amministrazione Comunale con scadenza nel periodo di emergenza.

🏘️Pertanto si invitano tutti i cittadini a restare a casa avendo cura solo di evitare il pericolo di contagio.

Potrebbero interessarti anche...

Shares