Domenica 10 luglio: visita ai pozzi di Acquaviva tra storia e tradizione

Shares

visita-guidata-archeoclubAccanto alle diverse attività di tutela e di valorizzazione del patrimonio culturale a carattere nazionale promosse di concerto con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, come la “Settimana della Cultura”, i “Musei aperti”, le “Chiese Aperte”, “Conoscere i Beni Culturali” e le “Giornate Europee del Patrimonio”, questa volta l’Archeoclub “Sante Zirioni” di Acquaviva ci propone per domenica 10 luglio, a partire dalle 20:00, una imperdibile visita all’Ecomuseo dell’Acqua e della Terra recentemente realizzato in Piazza dei Martiri, nei locali della vecchia farmacia comunale.

Nella sala “immersiva” dell’Ecomuseo sarà possibile assistere a suggestivi filmati multimediali riguardanti la Geologia, la Storia, l’Agricoltura e le Tradizioni della “nostra” acqua sorgiva, il bene più antico e prezioso di Acquaviva.

La visita proseguirà nel centro storico, lungo il percorso segnato dalla presenza degli antichi pozzi pubblici, tra incantevoli stradine, vicoletti e piazzette, dove le guide esperte dell’Archeoclub racconteranno ai partecipanti la storia delle tante lotte sostenute in passato dagli acquavivesi per la difesa, dai potenti e prepotenti di ogni epoca, di questo preziosissimo bene, svelando anche le origini dei tanti divertenti aneddoti che la tradizione popolare ci ha consegnato su questa nostra antica ricchezza.

Piacevole conclusione conviviale nelle cantine del “Birrarium” dove, tra i limpidi pozzi sorgivi che ancora oggi valorizzano il locale, si potranno gustare in compagnia ottimi taglieri di salumi e formaggi e birre artigianali di qualità.

Prenotazioni, Info e Punto d’Incontro presso lo IAT – Ufficio Informazioni ed Accoglienza Turistica in piazza Maria Ss. di Costantinopoli, 16 ad Acquaviva delle Fonti.

Contatto telefonico: 335.6209869

Potrebbero interessarti anche...

Shares