Domenica 30 aprile lettura libera e gelato per i bambini al Bar Pastore

Shares

Prosegue il ciclo di incontri “Lettura Libera, aspettando la biblioteca dei bambini”

lettura libera acquavivaL’iniziativa, promossa dal Comune di Acquaviva e inaugurata lo scorso 23 Aprile, proseguirà domenica 30 aprile, dalle 10:30 alle 12:00, questa volta presso la rinomata Gelateria Bar Pastore di Acquaviva, che ospiterà i partecipanti nella sua storica sede di Via Roma.

Il compito di intrattenere il pubblico sarà affidato alla favola per bambini “Il palazzo di gelato” di Gianni Rodari, tratto da “Favole al telefono”, un’opera in cui le storie raccolte sono nate “dallo scontro occasionale di due parole, da errori di ortografia, da giochi di parole…”.

Una divertente favola da raccontare ai bambini golosissimi di gelato. Il protagonista è il ragionier Bianchi, di Varese, rappresentante farmaceutico in giro per l’Italia, condannato ad un settimanale pendolarismo, interrotto soltanto la domenica. Ogni sera, alle nove in punto, raccontava una favola al telefono alla figlioletta che non riusciva a dormire. Le storie toccavano il cuore, al punto tale che le centraliniste interrompevano il loro lavoro per ascoltarle. “…sfido: alcune sono proprio belline.”

lettura libera Acquaviva - la favola Il Palazzo di gelato di Gianni RodariLa partecipazione alla nuova giornata di Lettura Libera è gratuita e, nell’occasione, giusto per restare in tema, ai piccoli ospiti dell’evento sarà offerto un ottimo gelato artigianale.

Un evento, insomma, raccontano gli organizzatori, pensato per avvicinare i più piccoli al mondo dei libri, in attesa che possa concretizzarsi il progetto di una biblioteca interamente dedicata ai bambini, oggi troppo spesso distratti dall’impatto della nuove tecnologie, che sono motivo di grande inquietudine e incertezza per i cambiamenti profondi che stanno producendo sulle forme della didattica e sulla formazione delle nuove generazioni.

Per informazioni e prenotazioni:
Elisabetta: 3294552298
Yvette: 3883753758

Potrebbero interessarti anche...

Shares