È morto Don Nicola Nardulli, guidava dal 1975 la Parrocchia del Sacro Cuore

Shares

È morto dopo oltre 50 anni di sacerdozio Don Nicola Nardulli.  il 2 marzo 1975 Mons. Giacomo Palombella gli aveva affidato la cura della parrocchia del Sacro Cuore.

È morto Don Nicola Nardulli, guidava dal 1975 la Parrocchia del Sacro Cuore

Don Nicola Nardulli e l’arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti durante le celebrazioni della Festa del Sacro Cuore del 2013 (fonte: Parrocchia Sacro Cuore)

Don Nicola Nardulli aveva festeggiato il cinquantesimo anniversario di sacerdozio il 28 giugno 2014 alla presenza dell’arcivescovo Monsignor Giovanni Ricchiuti.

Ordinato nel 1964, guidava la comunità dal 1975, con esemplare umiltà e totale dedizione, senza risparmio per la sua salute.

Aveva promosso il gruppo del rinnovamento nello spirito e la coroncina della divina misericordia, confessava in parrocchia e nella cattedrale di acquaviva, guidava incontri di preghiera e di formazione.

Nell’ottobre 2014 Don Nicola Nardulli aveva tenuto a Roma, presso la Cappella di Casa Santa Marta, una concelebrazione con Papa Francesco Bergoglio, che lo aveva invitato personalmente con una lettera consegnata dall’arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti.

“Questa è stata una delle giornate più importanti e significative per un povero parroco come me”aveva dichiarato nell’occasione Don Nicola all’Eco di Acquaviva “dopo tutti questi anni mi sono sentito ancora più vivo e libero nel mio animo, ringrazio tutti voi per avermi donato questa grande possibilità, e per aver fatto sì che il mio sogno si potesse realizzare. Grazie”.

Domani, venerdì 20 aprile, alle ore 16.30, l’arcivescovo Giovanni Ricchiuti presiederà la liturgia esequiale presso la parrocchia del Sacro Cuore.

Potrebbero interessarti anche...

Shares