Francesco Marotti trionfa alla 26^ edizione di Corritalia

Shares

Francesco Marotti, ventottenne di Acquaviva delle Fonti, in gara per la società Running Team D’Angela Sport di Turi, ha vinto a Matera la gara podistica nazionale “Corritalia Aics 2017, Insieme per i Beni Culturali Ambientali”.

Francesco Marotti

Francesco Marotti, foto Facebook

La competizione, giunta quest’anno alla sua 26^ edizione, é organizzata dal Comitato Provinciale dell’ A.I.C.S. di Matera con l’assistenza tecnica ed organizzativa delle Associazioni Sportive SSD Match Point Matera srl, G.S. di Matera, della FIDAL di Basilicata e di Codiretti di Basilicata.

Corritalia ha l’obiettivo di unire idealmente l’impegno per lo dello sport e quello per la tutela del patrimonio storico -culturale – ambientale italiano.  Per questo, i percorsi podistici hanno privilegiato itinerari particolarmente interessanti sotto il profilo paesaggistico, culturale, architettonico e urbanistico. 

La gara per la categoria Assoluti, Amatori e Master, che ha coinvolto un centinaio di podisti è stata preceduta da quella non competitiva di due chilometri per le categorie esordienti, ragazzi e cadetti.

L’acquavivese Marotti ha completato il percorso di 10 chilometri in 33’6”. Al secondo posto si è qualificato il ventiduenne altamurano Michele Roberto Ninivaggi  dell’Amatori Atletica Acquaviva con il tempo di 34’5”.

In terza posizione, con un tempo di 34’25”,  si è piazzato il ventunenne Lamen Cessax, originario del Gambia e tesserato per il Team Sport Matera.

Francesco Marotti

Francesco Marotti, foto Facebook

“Sono molto soddisfatto di questo risultato – ha dichiarato alla stampa a fine gara Francesco Marotti – Matera è sempre stupenda ed è stato un piacere correre tra le strade del centro cittadino in questa giornata meravigliosa. E’ stato un buon allenamento per me in vista della gara di 10 mila metri su pista in programma ad aprile a Locorotondo”.

La prossima sfida agonistica in programma per Marotti sará la diecimila metri su pista ad aprile a Locorotondo.

Potrebbero interessarti anche...

Shares