Giovedì 20 dicembre, inaugurazione del nuovo piazzale della scuola Aldo Moro

Shares

Formedil-Bari dona alla città di Acquaviva delle Fonti il nuovo piazzale della scuola ‘Aldo Moro’.

Appuntamento giovedì 20 dicembre alle 10.30 con la benedizione del vescovo Monsignor Giovanni Ricchiuti.

Realizzata nella modalità formativa del Cantiere Scuola, la riqualificazione ha coinvolto giovani ospiti degli SPRAR di Sannicandro e Cassano.

Il nuovo piazzale della scuola Aldo Moro

Giovedì 20 dicembre, inaugurazione del nuovo piazzale della scuola Aldo Moro

Acquaviva delle Fonti, 18 dicembre 2018 – Sarà inaugurato giovedì 20 dicembre alle 10.30, con una cerimonia di consegna ufficiale alla città di Acquaviva delle Fonti e alla scuola, il nuovo piazzale antistante all’istituto scolastico ‘Aldo Moro’.

Il recupero dell’opera, realizzato e donato dal Formedil-Bari, l’ente bilaterale per la formazione professionale in edilizia del territorio barese, si è sviluppato nella modalità formativa del Cantiere Scuola, a seguito di un protocollo di intesa sottoscritto con il Comune di Acquaviva delle Fonti e l’Istituto comprensivo ‘Caporizzi-Lucarelli’.

La formula, già utilizzata dal Formedil-Bari per recuperare la palestra del quartiere San Pio e il sagrato della chiesa Santa Maria del Suffragio di Modugno, sta consentendo il recupero di beni pubblici in precarie condizioni offrendo opportunità formative per giovani disoccupati o a rischio di esclusione sociale.

In questa occasione, l’opportunità offerta ai giovani disoccupati di Acquaviva delle Fonti e dei comuni limitrofi è stata colta da un solo giovane barese; gli altri quattro partecipanti al cantiere sono stati ragazzi richiedenti asilo agli SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) di Sannicandro e Cassano.

Gli allievi, dopo una fase iniziale di formazione teorica nel Formedil-Bari per imparare i primi rudimenti del mestiere, sono stati coinvolti in uno stage operativo, coordinati da maestranze del Formedil-Bari, per il rifacimento della pavimentazione, attrezzata con arredi utili per attività didattiche e per lo svago di bambini e famiglie.

Dopo la benedizione dell’area esterna della scuola da parte del vescovo di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti Monsignor Giovanni Ricchiuti, interverranno alla cerimonia il sindaco di Acquaviva delle Fonti Davide Carlucci, il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo ‘Caporizzi – Lucarelli’ Anna Maria Bosco, il presidente del Formedil-Bari Michele Matarrese e Giovanni Cordasco, promotore dell’iniziativa e già vice presidente del Formedil – Bari.

Potrebbero interessarti anche...

Shares