Grandinata nel barese, Conca (M5S): Richiesta stato di calamità naturale

Shares

Dichiarazione del consigliere regionale Mario Conca (M5S)

mario-conca-320x320“Sabato u.s. una violenta grandinata si è abbattuta su numerosi centri della provincia di Bari, con intense precipitazioni e grandinate che hanno danneggiato centinaia di ettari compromettendo le piantagioni agricole (Uliveti, Mandorleti, Vigneti, Orti e Frutteti). Le evidenti lesioni hanno causato la perdita del prodotto e danni per i futuri raccolti ai tanti agricoltori residenti nei comuni di Toritto, Quasano, Casamassima, Noicattaro, Poggiorsini, Altamura, Binetto, Grumo, Bitetto, Santeramo, Cassano delle Murge, Acquaviva delle Fonti, Sannicandro di Bari, Rutigliano e altri. Evento calamitoso che, evidentemente, si ripercuoterà pesantemente sull’economia locale. La Regione Puglia, ai sensi del D.lgs 102/2004, si attivi immediatamente per vedersi riconosciuto lo stato di calamità naturale al fine di venire incontro alle tante famiglie che hanno perso tutto e contestualmente si coordini tempestivamente con i delegati comunali all’agricoltura, per fissare le constatazioni e le rilevazioni direttamente sui campi.
Esattamente un anno fa sollecitai l’Assessorato al ramo per una analoga grandinata in agro di Ruvo, ma ad oggi, purtroppo, mi preme constatare che molti degli imprenditori agricoli non hanno ancora ricevuto il ristoro per il danno subito, l’auspicio è che questa volta la burocrazia segua i tempi dei comuni mortali”.

Fonte: PUGLIA NOTIZIE – Agenzia Quotidiana di Stampa del Consiglio Regionale della Puglia – Agenzia nr. 3810 del 09/08/2016

Potrebbero interessarti anche...

Shares