Granelli di Senape tra i destinatari di 1300 paia di scarpe sequestrate dalla GDF

Shares

guardia-finaza-sequestro-scarpeIl Centro Socio-Educativo “Granelli di Senape” di Acquaviva delle Fonti, insieme ad altre associazioni impegnate sul territorio nella solidarietà, è stato tra i destinatari di 1300 paia di scarpe contraffatte da parte dei Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari. La merce era stata sequestrata nel corso di un’attività di contrasto alla contraffazione eseguita dalle Fiamme Gialle nel gennaio scorso. I responsabili della Associazione “granelli di Senape” ed il loro collaboratori hanno espresso un sentito ringraziamento alla Guardia di Finanza e all’Autorità Giudiziaria che ha autorizzato la cessione, sottolineando come i rapporti con le Istituzioni e le Forze dell’Ordine stiano diventando sempre più stretti nel segno della solidarietà. Il Centro socio educativo “Granelli di senape”, ricordiamo, è una comunità educativa molto viva nel nostro paese, nata dall’esperienza dell’Associazione Theotokos e della Parrocchia S. Eustachio di Acquaviva delle Fonti, attualmente gestito dalla Cooperativa Sociale “Mosaici” e dalla Parrocchia stessa.

granelli-di-senape-logoIl Centro – si legge nella presentazione ufficiale sulla rete internet – è una delle forme concrete attraverso le quali la Parrocchia svolge il suo compito di “Comunità educante”, offrendo uno spazio e un tempo perché i ragazzi e gli adolescenti possano sviluppare e mettere in circolo tutte le loro capacità, esperienze e competenze, anche quelle più nascoste o per le quali c’è poca attenzione, come per un granello di senape. Il Centro, accreditato presso la Regione Puglia, (art. 52 R.R. 4/2007), realizza interventi volti alla prevenzione del disagio e alla promozione del benessere di minori, di persone diversamente abili e delle loro famiglie nell’ottica della crescita del potenziale insito in ogni persona nonostante disagi e/o limitazioni. Attraverso attività ed interventi socioeducativi specifici, il Centro mira alla crescita autonoma e responsabile dei ragazzi, alla formazione, all’integrazione e al recupero delle loro eventuali difficoltà psicologiche, comportamentali, sociali e relazionali. La pluralità di presenze, ruoli, servizi ed esperienze all’interno del Centro vuole accompagnare la crescita e l’evoluzione dei ragazzi, favorendo la piena realizzazione della loro persona in tutte le dimensioni. Granelli di Senape lavora “in rete” con molte realtà presenti sul territorio, quali Asl, Servizi Sociali Comunali, scuole e associazioni. Collabora, inoltre, non solo con i Comuni presenti nel Piano Sociale di Zona di appartenenza ma anche con Comuni limitrofi.

Potrebbero interessarti anche...