Il dono del Vescovo ai Vigili. “Riconoscenza per il loro lavoro”

Shares

Tre quadri della Madonna di Costantinopoli. A donarli al Comando di Polizia municipale è stato ieri il Vescovo Giovanni Ricchiuti al termine della messa per la ricorrenza dedicata alla Patrona della Città.

Il dono del Vescovo ai Vigili

Il dono del Vescovo ai Vigili. “Riconoscenza per il loro lavoro”

“È un pensiero di riconoscenza per l’impegno che gli agenti mettono ogni anno per garantire lo svolgimento delle nostre manifestazioni religiose”, ha spiegato Monsignor Ricchiuti.

“A nome di tutto il Comando e dell’intero Corpo di Polizia Locale di Acquaviva non posso che ringraziare di vero cuore sua Eccellenza il Vescovo della Diocesi Giovanni Ricchiuti, il presidente del Comitato Feste Patronali, Don Mimmo Giannuzzi, e il Vicepresidente Giacomo Zaltini, che ci hanno onorato di questa gratificazione -- dichiara il Comandante Giovanni Centrone -- Voglio estendere le parole di ringraziamento spese da Sua Eccellenza il Vescovo nei nostri confronti anche all’assessore Franco Chimienti, per la costante attività di collaborazione che svolge al nostro fianco e per l’aiuto offerto nel superare le mille difficoltà che, ogni giorno, tutti noi siamo impegnati ad affrontare”. 

Nel corso della celebrazione si è svolto, come ogni anno, l’antico rito dell’offerta, da parte del Comune, delle “50 mezze pezze”, l’obolo che il Principe, nel Seicento, volle donare alla Cattedrale per gratitudine alla Madonna che aveva allontanato la peste dalla città.

Un evento miracoloso che don Peppino Pietroforte ha ricordato, auspicando che anche il coronavirus possa essere tenuto lontano dalla nostra comunità e debellato a livello mondiale. “Se avverrà, il Comune dovrà aumentare il contributo che ogni anno stanzia per la Madonna di marzo”, ha scherzato il Vescovo.

Da diversi anni, infatti, la somma stanziata dall’Amministrazione comunale è di 800 euro. “Per essere coerenti con la tradizione -- ammette il Sindaco Davide Carlucci -- dovremmo calcolare la rivalutazione di quella cifra da allora a oggi e impegnare la somma corrispondente. Non so se riusciremo a farlo, ma un aumento, almeno a mille euro, sarebbe opportuno. Più che altro, per mantenere vivo un rito di devozione unico e singolare che molto ci dice sulle profonde radici cristiane della nostra città”.

Madonna di Marzo 2020, il Vescovo dona tre quadri al Comando di Polizia Municipale di Acquaviva

Il dono del Vescovo ai Vigili. La cerimonia di consegna dei tre quadri della Madonna di Costantinopoli al termine della messa dedicata alla Patrona della Città

Potrebbero interessarti anche...