Il Gal Seb presenta la sua programmazione. L’ipotesi Terre di Murgia

Shares

GAL SEB 333Si svolgerà domani, alle 18, nella sala Colafemmina di Palazzo De Mari, il seminario informativo del Gal Sud Est Barese.

Nell’ambito della nuova programmazione comunitaria 2014-2020, il GAL Sud Est Barese ha avviato un’importante fase di consultazione pubblica, finalizzata alla preparazione ed elaborazione della Strategia di Sviluppo Locale di tipo Partecipativo (SLTP) (Reg. 1303/2013 Art. 35 punto 1). Obiettivo è incoraggiare i membri della nostra comunità a partecipare al processo di sviluppo locale attraverso l’analisi della situazione, dei relativi fabbisogni e delle proposte migliorative. Partendo dai risultati raggiunti nella precedente programmazione, la nuova sfida del GAL è dunque costruire una Strategia che stimoli, in modo coerente, intelligente ed innovativo, lo sviluppo locale del proprio territorio rurale e costiero.

In questa fase si stanno per aprire i bandi per la nuova programmazione dei Gal e i Comuni stanno valutando se restare nei vecchi gruppi di azione locali o far gruppo con altre aree. Una discussione è in corso anche in seno all’amministrazione di Acquaviva, che potrebbe decidere se restare nel Gal Seb o aderire al Gal Terre di Murgia con Altamura, Santeramo e altri Comuni.

Potrebbero interessarti anche...

Shares