Il Miulli per la “Palestine for Children Relief Foundation”

Shares

Un’equipe di ginecologi dell’ospedale Miulli guidata dal Prof. Maurizio Guido è stata ospitata dal 4 al 13 di ottobre negli ospedali di Jenin e di Bayt Jala nel West Bank dei territori occupati in Cisgiordania.

La Palestine for Children Relief Foundation (PCRF) ha individuato nella Ginecologia dell’ospedale Miulli, le professionalità da invitare in Palestina con lo scopo di iniziare un lungo e delicato percorso formativo degli specialisti palestinesi nella chirurgia laparoscopica miniinvasiva in ginecologia.

ospedale Miulli per la "Palestine for Children Relief Foundation"

L’ ospedale Miulli per la “Palestine for Children Relief Foundation”

Nell’ambito di questo progetto, un’equipe di ginecologi guidata dal Prof. Maurizio Guido, è stata ospitata dalla PCRF dal 4 al 13 di ottobre presso gli ospedali di Jenin e di Bayt Jala nel West Bank dei territori occupati in Cisgiordania.

La missione umanitaria si è svolta attraverso un impegno quotidiano full time in sala operatoria che ha visto una crescente e costruttiva integrazione con lo staff dei professionisti palestinesi a conferma di una fruttuosa collaborazione.

Attraverso l’esecuzione di numerosi e differenti interventi chirurgici si sono poste le basi, da parte dell’equipe chirurgica del Miulli, di un percorso di training in chirurgia laparoscopica in ginecologia che ha interessato anche le altre figure professionali coinvolte (infermieri, strumentisti, operatori ausiliari ecc.).

La piena sintonia tra la PCRF e la Direzione dell’Ospedale Miulli nello sviluppo di questo progetto lascia prevedere ulteriori missioni umanitarie nel corso del prossimo anno. (fonte: www.miulli.it) 

Potrebbero interessarti anche...

Shares