La denuncia di Colafemmina: “Pistilli pubblichi il contratto con Fitto”

Shares

A poche ore dal voto Francesco Colafemmina rivela: “Franco Pistilli è l’assistente al parlamento europeo di Raffaele Fitto”.

Il consigliere comunale sostiene che l’ex sindaco di Acquaviva abbia utilizzato in modo improprio, per fare campagna elettorale, gli emolumenti previsti da Bruxelles per lo staff.  E lo invita a dimettersi dopo aver pubblicato il contratto sottoscritto con Fitto.

Ad Acquaviva Fitto ha ricevuto 980 preferenze a fronte di un totale di 1350 voti per la lista Fratelli d’Italia.

L’onorevole Fitto a seguito di un patto federativo fra il suo partito, Direzione Italia, e Giorgia Meloni, si è candidato sotto il simbolo di Fratelli d’Italia, facendo confluire nel partito della Meloni anche i voti di Direzione Italia.

Ecco il video di Colafemmina:

 
Pubblicato da Francesco Colafemmina su Lunedì 27 maggio 2019

Potrebbero interessarti anche...

Shares