La Passione di Cristo tra fede e spettacolo: in scena con ” Fili d’Argento “

Shares

Dalla sapiente regia di Maria Antonietta Favia, l’Associazione Teatrale “ Fili d’Argento ” presenta la rivisitazione della passione vivente di Gesù Cristo

Fili d’Argentoa cura di Fili d’Argento

Si, mancava da qualche anno, forse tanti anni: noi abbiamo pensato fossero troppi.

Così, abbiamo deciso di riprovarci, di calcare di nuovo il palcoscenico per mettere nuovamente in scena la Passione di Nostro Signore Gesù Cristo.

Lo facciamo ancora e sempre con l’umiltà e con i limiti di noi uomini fallibili e lontani due millenni da quell’evento che ha cambiato non solo le nostre anime, ma l’intero cammino dell’uomo su questa terra, l’intera sua storia.

Negli anni passati abbiamo avuto accanto a noi tanti uomini, donne e ragazzi: alcuni li rivedrete negli stessi ruoli, altri in ruoli differenti, altri ancora non ci saranno. Qualcuno è volato in Cielo forse troppo presto. Molti altri sono alla loro prima Passione Vivente.

Ma poco importa: quel che speriamo è che voi non vediate dei vostri cittadini, ma che vi sforziate di vedere gli stessi uomini e le stesse donne che hanno assistito agli ultimi giorni del Signore.

Sforzatevi, ve ne preghiamo: vi sarà facile, sicuramente più facile di quanto è costato a molti di noi vestire i panni di Gesù Cristo, di Maria, di Giovanni, di Pietro, poiché di questi panni noi non siamo degni.

E’ una rappresentazione, forse la più difficile da mettere in scena.

Ma vogliamo provarci ancora, per commuoverci e commuovervi come è accaduto tutte le altre volte: davanti a voi, i giorni 7, 8 e 9 Aprile, presso l’oratorio di San Domenico, la nostra compagnia metterà in scena “La Passione vivente di Gesù Cristo”.

Associazione Teatrale Fili d’Argento

Potrebbero interessarti anche...

Shares