La Polizia Stradale per le Gite scolastiche in sicurezza

Shares

Gite scolastiche in sicurezza – Sarà possibile chiedere controlli della Polizia Stradale sui pullman utilizzati dai ragazzi

Gite scolastiche in sicurezza - controlli della Polizia Stradale sui pullman utilizzati dai ragazziLe scuole potranno segnalare alla Polizia Stradale i loro viaggi o programmare controlli lungo l’itinerario, e richiedere anche una verifica dell’idoneità del veicolo e del conducente. Riparte, infatti, la collaborazione tra il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Polizia di Stato in vista delle gite scolastiche che riprendono tradizionalmente in questo periodo.

I gravi incidenti che si sono verificati in Italia ed all’estero sono elementi che fanno emergere l’importanza di rafforzare la sicurezza dei viaggi di istruzione. Il Miur e la Polizia di Stato hanno diramato per questo informazioni alle istituzioni scolastiche per l’organizzazione in sicurezza delle gite, con indicazioni sulla scelta e la regolarità delle imprese di trasporto, sull’idoneità del conducente e sulle condizioni generali dei veicoli.

Nel corso della conferenza stampa che ha illustrato i termini di questa collaborazione rinnovata ieri tra Miur e Polizia, sono stati presentati anche i risultati dei controlli dello scorso anno. Nel 2016 la Polizia Stradale ha impiegato 10.615 pattuglie per il controllo di 15.546 autobus (di cui 10.126 su richiesta delle scuole), rilevando irregolarità su 2.549 veicoli (1.287 di quelli controllati su richiesta delle scuole).

Le principali violazioni accertate hanno riguardato irregolarità documentali (2.117 violazioni); inefficienza dei dispositivi di equipaggiamento quali, ad esempio, pneumatici lisci, cinture di sicurezza guaste, fari rotti ecc. (624 violazioni); mancato rispetto dei tempi di guida e di riposo (449 violazioni); eccesso di velocità (262 violazioni); carte di circolazione ritirate (68); patenti di guida ritirate (46) e omessa revisione (36).

“Gite sicure è una delle iniziative, tra quelle che portiamo avanti, della quale vediamo maggiormente i frutti – ha dichiarato il direttore del Servizio Polizia Stradale, Giuseppe Bisogno – È un esempio virtuoso di sostanziale collaborazione istituzionale. E non potevamo fare diversamente visto che già da anni la Polizia di Stato e il Ministero dell’Istruzione fanno educazione stradale nelle scuole”.

Gite scolastiche in sicurezza - controlli della Polizia Stradale sui pullman utilizzati dai ragazzi

Rassegna stampa: fonte http://www.interno.gov.it – 3 marzo 2017 – Temi: Sicurezza

Potrebbero interessarti anche...

Shares