Lunedì 26 Marzo, Marco Damilano ad Acquaviva per presentare “Un atomo di verità. Il caso Moro e la fine della politica in Italia”

Shares

Il sequestro di Aldo Moro ha segnato la fine della Repubblica dei partiti. Lunedì prossimo 26 marzo alle ore 19.30, Marco Damilano tornerà su quell’istante, le nove del mattino del 16 marzo 1978, in cui il presidente della Dc fu rapito e gli uomini della sua scorta massacrati.

A quarant’anni dalla morte dell’Onorevole Aldo Moro, ancora ci si chiede il perché ed il come di quella tragedia che ha cambiato l’Italia per sempre. Lunedì prossimo 26 marzo alle ore 19.30, nel salone della Scuola Primaria che la città di Acquaviva ha intitolato al grande statista pugliese, Il Sindaco Davide Carlucci, insieme alla padrona di casa , Il Dirigente scolastico Anna Maria Bosco, faranno luce con il giornalista Marco Damilano, autore del libro “ Un atomo di verità “, su quei terribili giorni per cercare di capire quanto abbiano inciso nella storia di un Paese che piange troppe vittime innocenti. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Marco Damilano ad Acquaviva per presentare “Un atomo di verità. Il caso Moro e la fine della politica in Italia”

 

Un atomo di verità. Aldo Moro e la fine della politica in Italia

Potrebbero interessarti anche...

Shares