Mercato allargato: domani prima apertura sperimentale nel rispetto delle norme

Shares

Una delle attività più a lungo sospese dalla emergenza coronavirus è stata quella dei mercati scoperti, ma in vista della “Fase due” il Comune di Acquaviva ha avviato un’apertura sperimentale del “mercato allargato”, esteso cioè ad ogni categoria merceologica.

Il tutto dovrà ovviamente avvenire in modalità distanziamento fisico, nel rispetto delle misure di sicurezza contro i contagi da Covid. 

Mercato delle merci: domani prima apertura sperimentale nel rispetto delle norme

Mercato delle merci: domani prima apertura sperimentale nel rispetto delle norme

Di seguito il comunicato diffuso dall’Ufficio Stampa dell’Ente: 

Domani mattina si svolgerà, in via sperimentale, il primo mercato allargato a tutte le merceologiche in modalità distanziamento fisico, in osservanza delle misure di sicurezza contro i contagi da Covid.

L’ingresso sarà contingentato da via Buonaventura Veracroce e via Bianco, si potrà uscire da via Menotti e da via Spallanzani.

Si invitano i cittadini a lasciare le auto in estramurale per evitare di creare ingorghi.

Ringraziamo i commercianti e in particolare le associazioni Fiva-Confcommercio e Casambulanti che hanno deciso di collaborare con l’Amministrazione comunale sia dando la disponibilità di ridurre le superfici di vendita dei singoli posteggi per garantire la distanza di metro tra una bancarella e l’altra sia mettendo a disposizione steward e altro personale che coadiuveranno la Polizia locale e le associazioni di volontariato già impegnate da settimane nel garantire l’afflusso regolamentato al mercato.

A loro, alla Croce Rossa, Overland Protezione civileGuardie Zoofile e Ambientali Fare Ambiente e Ristoworlditaly Emergency va il nostro sentito ringraziamento.

I volontari di Ristoworlditaly Emergency

E’ importante che tutti i cittadini si rechino al mercato osservando con scrupolo le misure igieniche e di sicurezza muniti di mascherine senza filtro, gel e guanti.

Ricordiamo che la merce non potrà essere in alcun modo toccata.

Ufficio Stampa del Comune di Acquaviva. 

Potrebbero interessarti anche...

Shares