Oggi e domani ad Acquaviva il “Transumanza day”

Shares

Oggi e domani, in occasione del primo Transumanza day, sarà ospite all’interno della sagra del Calzone una delegazione di sindaci da tutto il Sud per parlare di come valorizzare il turismo lento e l’enogastronomia.

Lo facciamo insieme a Legambiente Puglia, che per domani e dopodomani ha lanciato il primo “Transumanza day” per sostenere il progetto di un grande percorso naturalistico che valorizzi le “vie erbose” di tutto il Mezzogiorno, dall’Abruzzo alla Puglia, ma anche giù fino in Sicilia, dove le “regie trazzère” si snodano attraversando paesaggi mozzafiato.

Ad Acquaviva il “Transumanza day” sarà dedicato all’architetto Arturo Cucciolla, che ci ha lasciato pochi mesi fa.

Transumanza day

Ad Acquaviva il Transumanza day

Fu lui a realizzare il “piano dei tratturi” di Acquaviva delle Fonti, invitandoci a dare la massima importanza a questo nostro patrimonio storico, che interessa anche la Grotta di Curtomartino e i pozzi del Piano, ma ci collega anche a un circuito più esteso che da Santeramo, Gravina, Castellaneta, ci porta verso la Basilicata, e da Canneto ci conduce verso la costa pugliese.

Tra gli ospiti previsti la presidente nazionale dell’associazione Borghi autentici d’Italia, Rosanna Mazzia, sindaca di Roseto Capospulico, Maria Grazia Brandara, sindaca di Naro, Mario Cicero, sindaco di Castelbuono, Filomena Greco, sindaco di Cariati, Elisabeth Sacco, sindaca di Borgia, Antonello Velardi, sindaco di Marcianise, Olindo Terrana, direttore del GAL Sicilia centro-meridionale e altri sindaci pugliesi.

Domenica, invece, porteremo in piazza i risultati delle “quattro giornate della ristoceutica” che si sono appena concluse con la manifestazione “C’è un medico in cucina”.

Saranno nostri ospiti la docente universitaria Filomena Corbo, coordinatrice del centro interdipartimentale “Cibo in salute”, e Silvio Spinelli, autore di “Amati”, interessantissimo libro che spiega come possiamo mangiare bene facendoci del bene.

Modera il nutrizionista slow food  Michele Sozio.

Potrebbero interessarti anche...