Operazione antidroga dei Carabinieri, giovane spacciatore in manette

Shares

carabinieri-spaccioUn giovane spacciatore è stato arrestato dai Carabinieri di Acquaviva delle Fonti che, al culmine di una attività di indagine, nella serata scorsa, hanno deciso di approfondire i controlli nei suoi confronti, eseguendo una perquisizione domiciliare nell’abitazione di residenza ubicata nel Comune di Cassano delle Murge con esito positivo.

Sono stati rinvenuti circa 5 grammi cocaina ed altrettanti di eroina, oltre a 2 grammi di  hashish, il tutto suddiviso in dosi e pronto per essere collocato sul mercato.

Gli operanti hanno, altresì, sequestrato circa 335 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute provento dell’attività illecita.

Il giovane, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari e dovrà rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga nei prossimi giorni verrà analizzata presso il Laboratorio analisi del Comando Provinciale di Bari.

Potrebbero interessarti anche...