Partiranno a dicembre i progetti di utilità sociale

Shares
La neo assessore Costantina Capozzo

Costantina Capozzo

Come annunciato all’inizio dell’assessorato, i progetti di utilità sociale sono diventati realtà.

Infatti partono a Dicembre, in via sperimentale, i primi due progetti di utilità sociale, che coinvolgeranno nove persone che si rivolgono ai Servizi Sociali per essere assistiti. Questi progetti, presentati dalle Parrocchie già nel 2014, prendono ora il via  e permetteranno a queste  persone e quindi  ai loro nuclei familiari di poter guadagnare qualcosa, mettendosi a disposizione della comunità. I progetti che partiranno saranno rivolti alla manutenzione del verde pubblico e degli immobili comunali. Queste soggetti  si metteranno a disposizione nella gestione del verde pubblico dei due quartieri afferenti le due Parrocchie selezionate ( S. Maria Maggiore e Sacro Cuore) presso le quali cominceranno questi progetti.

Questo vuol essere un primo passo che questo assessorato vuole porre per frenare il mero assistenzialismo, per poter dare dignità a chi, per varie motivazioni, non lavora e si trova in un momento di difficoltà.

I  progetti di utilità sociale continueranno ad essere portati avanti anche nel 2017 e coinvolgeranno tutti i nuclei familiari che si rivolgono ai Servizi Sociali,  in quanto questa amministrazione intende sostituire il mero contributo, con forme più dignitose di aiuto alle famiglie, in linea anche con le Politiche Sociali regionali, che hanno visto quest’anno l’introduzione del Reddito di Dignità come misura di integrazione al reddito e di supporto all’inserimento lavorativo e sociale di persone in difficoltà.

Dott.ssa Capozzo

Assessore alle Politiche Sociali

 

Potrebbero interessarti anche...