Petizione ex Miulli: Primo risultato del Movimento Civico “VIVA”

Shares

img_20161016_165015Sono state circa duecento le persone che nella serata di ieri, complice la tradizionale Sagra del Calzone, sono arrivate in Piazza Vittorio Emanuele per sostenere la petizione con raccolta firme della quale si é reso promotore il Movimento Civico VIVA per sollecitare tutte le Istituzioni coinvolte (Regione Puglia, Miulli, ASL, forze politiche locali) ad attivarsi in tempi brevi per creare un Polo Sanitario negli spazi, ora abbandonati, dell’ex Miulli.

La raccolta delle firme é cominciata bene, segno dell’interesse che l’iniziativa ha suscitato nella cittadinanza di Acquaviva che, da oltre 10 anni, convive con la presenza del vecchio nosocomio in pieno centro, rimasto inutilizzato dopo il trasferimento dell’Ospedale Miulli nella sua attuale collocazione – quella del “Monoblocco” sulla provinciale Acquaviva-Santeramo – inaugurata ufficialmente il lontano 30 settembre 2006.

petizione-miulli

Chiunque voglia sostenere l’iniziativa può firmare nella sede del Movimento VIVA in Piazza Vittorio Emanuele n° 43.

Il modulo per collaborare alla raccolta firme può essere ritirato presso la stessa sede oppure scaricato dal link riportato in basso.

Download

Petizione-Miulli

Potrebbero interessarti anche...

Shares