Prefettura: servizi essenziali e viabilità, comunicato del 12 gennaio

Shares

PREFETTURA – UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI BARI

Comunicato stampa Emergenza neve –  emesso il 12/01/2017 alle 18:00

La situazione nell’area metropolitana si presenta come di seguito illustrato:

Servizi pubblici essenziali:  

L’ Enel ha evaso tutte le segnalazioni di interruzione di energia elettrica nel territorio provinciale.
Il 118 ha dichiarato  che non vi sono segnalazioni di emergenza. 
 

Viabilità e Trasporti:   

ANAS: le arterie principali (S.S. 16, S.S. 100, S.S. 96 e S.S. 172 dei Trulli) sono tutte transitabili. 
Città Metropolitana di Bari (Servizio Viabilità): sulle strade provinciali si stanno effettuando gli interventi di salatura e allargamento della sede stradale, al fine di migliorare le condizioni di viabilità. Rimane l’obbligo di transito con catene montate sulle strade provinciali insistenti nei territori dei comuni di: Santeramo in Colle, Gioia del Colle, Altamura, Cassano Murge e Gravina.
Allo stato attuale la S.P. 238 nel tratto Altamura-Gravina in Puglia è chiusa al traffico, per consentire i lavori di sgombero neve. 
La Polizia Metropolitana di Bari  sta svolgendo attività di monitoraggio sulle strade provinciali  (S.P.170, S. P. 127 e S.P. 48) che conducono all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti e quelle (S.P. 2 e S.P. 85) che interessano l’Ospedale Civile di Corato, al fine di garantire la sicurezza e la viabilità stradale. Un’ulteriore pattuglia controlla la S.P. 236 interessata nei giorni scorsi da forti nevicate. 
L’Aeronautica Militare continua ad operare con propri mezzi nel comune di Santeramo in Colle a disposizione del COC. Nelle ultime ore è stata svolta un’attività di rimozione del ghiaccio all’interno del centro abitato nella Via Giovanni Amendola e Via XX Settembre. Contestualmente è stata svolta un’attività, presso la contrada La Zazzera, per la rimozione di neve e ghiaccio sulla strada di collegamento con alcune masserie. 
L’Esercito Italiano continua ad operare, con i propri mezzi, nel comune di Santeramo in Colle sulle S.P. 235, S.P. 236 e S.P. 128 per la rimozione di neve e ghiaccio al fine di garantire la  viabilità stradale.  
Associazione Rangers d’Italia: sono state concluse le attività ieri in atto e restano in pronto impiego 3 pattuglie dislocate sui territori di Bari, Corato e Ruvo di Puglia. Resta a disposizione del COC del Comune di Corato. 
Vigili del Fuoco: nel Comune di Santeramo in Colle è presente una sala operativa mobile (U.C.L.). Sono a disposizione del COC del Comune di Santeramo con 8 squadre provviste di autoscala e mezzi cingolati. Attualmente una squadra sta provvedendo alla rimozione di una lastra di ghiaccio nel comune di Santeramo in Colle; al termine si porterà nel comune di Gravina per la rimozione di un’altra lastra di ghiaccio. 
Il Comando Provinciale Carabinieri , il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e la Polizia Ferroviaria al momento non hanno richieste di interventi o situazioni di criticità. 
Anche la Polizia Municipale del Comune di Bari non ha segnalato situazioni di criticità. 
La Polizia Stradale continua a vigilare tutte le strade della provincia di Bari, attenzionando maggiormente le strade statali. L’intervento più rilevante della giornata è stato quello relativo all’operazione di recupero di un autotreno intraversato sulla S.P. 218 (circonvallazione di Bitonto). 
Considerata la rappresentata situazione, le attività della sala operativa di protezione civile della Prefettura di Bari sono state sospese in data odierna, fermo restando che, considerata l’eccezionalità della situazione di criticità che persiste nel territorio comunale di Santeramo in Colle, il personale dell’Esercito e dell’ Aeronautica militare continuerà ad operare in coordinamento con il Centro Operativo Comunale di Santeramo, su disposizione della Prefettura, sino a cessate esigenze.
Le attività della sala operativa potranno riprendere in qualsiasi momento in relazione ad eventuali ulteriori criticità.
Bari, 12 gennaio 2017

Potrebbero interessarti anche...

Shares