Presentazione del libro di Francesco Colafemmina “Le Api e Noi”

Shares

L’università della Terza età di Acquaviva, nell’ambito dei Té Letterari, organizza martedì 7 novembre alle 17:00, al Club 1799 di Piazza dei Martiri, la presentazione del saggio di Francesco Colafemmina, scrittore e apicoltore di Acquaviva, dal titolo “Le Api e Noi” (ed. Apinsieme 2017).

Presentazione del libro di Francesco Colafemmina "Le Api e Noi"

Pensato per un ampio pubblico questo saggio affronta con una prospettiva innovativa il ruolo dell’ape, dell’alveare e del miele nella storia, nella mitologia e nella letteratura.

Ci guida alla scoperta delle più recenti acquisizioni della neurobiologia sull’intelligenza dell’ape, ci racconta la lotta fra libertà e schiavitù con il contrasto fra miele e zucchero nella storia, ci prende per mano per farci scoprire il misterioso legame fra uomini e api, anche attraverso l’esperienza di apicoltori del calibro di Tolstoj, Beckett e Sylvia Plath.

Scritto dal classicista, saggista e apicoltore, Francesco Colafemmina, “Le api e noi” è ricco di considerazioni ed esperienze di chi vive a contatto con l’alveare e cerca di leggere nella società ordinata delle api un modello di valori cui conformare la propria esistenza.

Un saggio che emoziona e fa riflettere: le api sono da tempi immemori custodi di una duplice natura, quella saggia e razionale della loro società perfetta, e quella emozionale e sensibile del piacere sublime della dolcezza.

Un binomio così umano per dei piccoli insetti ronzanti che ancora oggi si rivela inesauribile fonte di stupore e ammirazione.

Questa l’intervista che lo scorso maggio Francesco Colafemmina ha rilasciato a Tommaso Ricci per MIZAR, settimanale culturale del Tg2, con il suo approccio classicista ed ecologista all’universo delle Api.

L’intervista del TG2 Cultura a Francesco Colafemmina, autore di Le Api e Noi

Potrebbero interessarti anche...

Shares