Presepe Vivente ad Acquaviva delle Fonti

Shares

Un presepe tradizionale, vivente, curato nei minimi dettagli tra le stradine del centro storico di Acquaviva delle Fonti.

Mentre ancora non si placa la curiosità dei visitatori per il discusso “presepe alternativo” che rappresenta una famiglia di migranti, a pochi metri da piazza dei Martiri, il borgo antico della cittadina barese si prepara a un evento che nelle scorse edizioni ha attratto migliaia di turisti: il Presepe Vivente ad Acquaviva delle Fonti.

Presepe Vivente ad Acquaviva delle Fonti

Maria Antonietta Favia, edizione 2016 del Presepe Vivente ad Acquaviva delle Fonti

Curata da Maria Antonietta Favia, direttore artistico dell’Associazione Teatrale Fili d’Argento,  presieduta da Giovanni Signorile,  cui fanno parte gli attori che animeranno il presepe, e dalla Proloco Curtomartino di Acquaviva, guidata dal Presidente Domenico Ieva, la rappresentazione si svolgerà domenica 16 dicembre dalle 17, dove alcune delle pittoresche vie del centro storico saranno nuovamente protagoniste di un percorso suggestivo, in cui i visitatori e curiosi saranno immersi in un’atmosfera magica, proiettandosi indietro a più di 2000 anni, ripercorrendo il fascino e la devozione di un momento che mescola fede e storia.

Il Presepe Vivente è un evento biennale. L’ultima edizione – cui si riferisce la galleria fotografica – si è svolta nel 2016; “la ragione è che il lavoro che richiede da luglio a gennaio è così tanto che non si può ripetere dal successivo luglio”  tiene a precisare Maria Antonietta Favia.

Presepe vivente ad Acquaviva delle Fonti 2011 – II Edizione

Presepe vivente Acquaviva delle Fonti 2011 – II Edizione


Il Presepe Vivente ad Acquaviva delle Fonti, alcuni scatti pubblici dell’edizione 2016

 

Potrebbero interessarti anche...

Shares