Riaperta la strada per il Miulli

Shares

È stata riaperta al traffico stamattina la strada provinciale 127 da e per l’ospedale Miulli. I lavori di completamento del secondo tratto e quelli per la realizzazione della pista ciclabile proseguiranno ma la strada sarà fruibile.

A darne notizia il consigliere comunale Pasquale Cotrufo con un post su Facebook:

Questa mattina abbiamo riaperto il tratto di strada provinciale Acquaviva Miulli alla presenza del consigliere provinciale Michelangelo Cavone, della consigliera Francesca Pietroforte e del sindaco Davide Carlucci. Entro fine marzo sarà inaugurato l’intero tratto per raggiungere facilmente e in sicurezza il nosocomio acquavivese. A breve saranno ultimati i lavori della pista ciclabile. #buonamministrazione

Il tratto di strada in parola era chiuso dal 6 giugno scorso per lavori di ammodernamento e allargamento da parte della Città metropolitana di Bari e per consentire lo spostamento delle linee interrate da parte di Enel e Gas Natural.

Sull’oramai prossimo completamento del secondo tronco (pari a tre chilometri, sempre sulla strada provinciale 127, nel tratto che va dalla s.p. Acquaviva – Cassano fino all’ospedale “Miulli”) e sulla prevista realizzazione della pista ciclabile si é espresso anche il consigliere provinciale Michelangelo Cavone:

Stamane con il sindaco di Acquaviva Davide Carlucci e la consigliera metropolitana Francesca Pietroforte, abbiamo inaugurato i primi 2,1 km della sp. 127 (dalla circonvallazione di Acquaviva all’intersezione con la sp. per Cassano). Stiamo ora completanto il tratto che conduce all’ospedale Miulli. Entro due mesi completeremo l’ammodernamento della strada. Contestualmente stanno proseguendo i lavori per dotare l’intero tratto della pista ciclabile che spero possa essere completata ed inaugurata tra 4 mesi. Un investimento conplessivo pari a 4 milioni di euro, per rendere un’arteria della nostra citta’ metropolitana piu’ attrattiva e piu’ sicura.

Potrebbero interessarti anche...