Risanamento strade cittadine: sono 30 le vie interne ed esterne all’abitato interessate dai lavori

Shares

Con l’arrivo della bella stagione partono i lavori programmati dall’Amministrazione Comunale per garantire maggiore sicurezza sulle strade cittadine

Ne da notizia l’Assessorato Opere Pubbliche e Beni Culturali del Comune di Acquaviva diretto da Austacio Busto. 

Gli interventi partiranno lunedì 12 giugno e riguarderanno sia le strade in ambito cittadino sia quelle nelle zone rurali, dando la precedenza ai tratti stradali più compromessi del paese e prevedendo il completo rifacimento del manto asfaltato.

I lavori consisteranno nelle scarificazione della vecchia massicciata stradale e nella realizzazione delle nuove pavimentazioni in conglomerato bituminoso, previa messa a quota dei chiusini stradali.

Per tutta la durata dei lavori, a partire dal 12 giugno fino al 30 luglio 2017, saranno regolamentati con ordinanza il divieto di sosta e la chiusura al traffico delle strade interessate dagli interventi.

Le strade urbane oggetto degli interventi sono le seguenti:
  • Via Arancapedes, Via Nicola Scalera, Via Don Luigi Sturzo, Via Giovanni Giorgio, Via S. Lucia, Via Caduti di tutte le Guerre, Via Roma nel tratto compreso fra Via Leone XIII ed il passaggio a livello, Via Pirandello e Via Domenico Antonio Mele.
Le strade rurali interessate dagli interventi di risistemazione del primo lotto di lavori stradali sono le seguenti:
  • Via Parco Rizzi, Via le Grotte, Via la Molignana, Via i Casalicchi, Parchi della Chiesa/San Giovanni, traversa quote La Difesa, Via Monteschiavo, Via Montevella, Via Valzanello.
  • A queste si aggiungono Via S. Domenico già completata e Via S. Benedetto, che sarà presto completata.
Partiranno a breve anche i lavori stradali del secondo lotto. Le strade urbane interessate saranno:
  • Via Sammichele, Via Sannicandro, Viale Europa tra Via Benedetto Croce e Via G. Martino, Via Marconi, Traversa via D’Annunzio, Via N. Machiavelli, Via Caravaggio.

Potrebbero interessarti anche...

Shares