Scontro frontale sulla via per Cassano, un’auto prende fuoco ed esplode

Shares

img_20161016_123827Attimi di paura questa mattina alle 6,30 circa sulla provinciale che collega Acquaviva a Cassano per un incidente stradale che per una fortunata coincidenza e, probabilmente, anche per il sangue freddo dei conducenti delle auto coinvolte, non ha avuto conseguenze drammatiche.

Per quanto le cause del sinistro siano ancora in fase di accertamento, sembrerebbe che una Lancia Y, proveniente da Acquaviva con direzione Cassano,  impegnata a compiere la svolta per immettersi nella strada che conduce all’Ospedale Miulli, sia stata investita frontalmente da un altro veicolo che sopraggiungeva da Cassano.

Le due auto si sono scontrate in un terribile urto frontale a seguito del quale una delle due vetture ha preso fuoco.

Le fiamme avrebbero raggiunto il serbatoio dando quindi luogo ad una esplosione.

L’incendio ha avvolto entrambe le auto ma i conducenti, per quanto feriti e spaventati hanno avuto il sangue freddo di reagire e sono riusciti a uscire dalle auto appena in tempo.

Sul posto, oltre  a Polizia Municipale e Carabinieri, che hanno eseguito i rilievi del caso, sono intervenuti i Vigili del Fuoco per domare le fiamme. I feriti (per fortuna lievi) sono stati accompagnati al Pronto soccorso dell’ospedale Miulli.

A causa del sinistro la viabilità verso il Miulli si é interrotta, cosí impedendo il raggiungimento del luogo di lavoro a molti dipendenti del nosocomio.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Maria Teresa ha detto:

    Quando si decideranno a fare una benedetta rotonda!?!?
    Non è la prima volta che accadono degli incidenti simili!
    Deve per forza scapparci il morto?!?!?