Si inaugura Domenica “Ti Mostro il Cambiamento, quando i rifiuti diventano arte”

Shares

Dal 17 al 22 novembre 2019 torna l’appuntamento con la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Il tema di quest’anno è “Educare alla riduzione dei rifiuti”.

La “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” è nata all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, gli stakeholder e i consumatori circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti delineate dall’Unione Europea e che gli Stati membri sono chiamati ad attuare.

Anche il Comune di Acquaviva delle Fonti ha aderito alla campagna di comunicazione ambientale organizzando una mostra dedicata al rapporto tra cambiamenti climatici e produzione rifiuti intitolata  “TI MOSTRO IL CAMBIAMENTO” ed un percorso didattico della durata di 30’, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado.

"Ti Mostro il Cambiamento", quando i rifiuti diventano arte

– quando i rifiuti diventano arte – Mostra “IL RIFIUTO CHE ATT(RAEE), Centro di Educazione Ambientale di Acquaviva delle Fonti – SERR 2018 – www.menorifiuti.org 

Lo annuncia l’Assessore all’Ambiente Venturina Caporusso con un comunicato stampa.

“Anche quest’anno il Ministero dell’Ambiente ha convalidato le nostre azioni nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2019.

Il Centro di Educazione Ambientale di Acquaviva delle Fonti, gestito dalla soc.coop. Spicchio Verde, in collaborazione con l’amministrazione comunale e la società Impregico Srl, sta preparando come di consueto, un percorso didattico della durata di 30’, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, presso il Salone delle Feste, nel palazzo di Città, dal 17 al 22 novembre.

La mostra intitolata “TI MOSTRO IL CAMBIAMENTO” quest’anno si concentra sul tema dei cambiamenti climatici connessi alla produzione di rifiuti.

L’inaugurazione che si terrà domenica 17 novembre alle ore 19.00 presso il Salone delle Feste nel Palazzo di Città è aperta a tutta la cittadinanza”. 

Potrebbero interessarti anche...

Shares