Si torna a fare la spesa regolarmente, cessa l’obbligo di rispettare l’ordine alfabetico

Shares

Non è più in vigore da oggi l’Ordinanza Sindacale con cui si regolamentava l’uscita per la spesa dividendo in ordine alfabetico i nuclei familiari per evitare assembramenti nel fine settimana pasquale.

Da domani la spesa si potrà fare regolarmente, nella speranza che – trascorsa la settimana di Pasqua – l’affluenza agli esercizi commerciali torni alla normalità ha commentato ieri il sindaco Carlucci Vi suggerisco però di continuare ad adottare spontaneamente l’ordine alfabetico, visto che ormai abbiamo imparato. Visto che oggi i negozi sono stati chiusi, domani potrebbero fare la spesa tutti quelli dalla A alla O, mercoledì dalla P alla Z, giovedì dalla A alla F, venerdì dalla G alla O, sabato di nuovo dalla P alla Z. Naturalmente non è un obbligo. Il mio è solo un invito, ma se tutti aderissimo forse le cose potrebbero migliorare. Ancora Buone Feste.

Si torna a fare la spesa regolarmente, cessa l'obbligo di rispettare l'ordine alfabetico

Si torna a fare la spesa regolarmente, cessa l’obbligo di rispettare l’ordine alfabetico

I titolari degli esercizi commerciali, comunque, continueranno a vigilare affinché sia all’interno che all’esterno non si verifichi nessun assembramento e sia sempre garantita la distanza minima di almeno un metro tra le persone; inoltre, all’esterno non devono esserci più di nr. 5 persone in attesa di entrare all’interno dello stesso garantendo sempre la distanza di almeno un metro.

Si potrà uscire muniti di autocertificazione secondo il modello disponibile qui

Le persone che devono necessariamente uscire dalle proprie abitazioni hanno l’obbligo di indossare maschere protettive, al fine di evitare eventuali forme di contagio da parte di persone asintomatiche.

Potrebbero interessarti anche...

Shares