Street Food: con “Strada Chiusa” una esperienza sensoriale a 360 gradi

Shares

street-food-strada-chiusaPesce freschissimo e sapore di Mare, o tenera carne e sapori di Terra?

Delicata mozzarella prodotta in giornata, o formaggi stagionati dal gusto deciso?

Insalata mediterranea in olio d’oliva, o croccanti verdure in pastella?

Frutta fresca figlia del Sole, o cremoso gelato re dell’ Estate?

La ricchezza delle terre e dei prodotti pugliesi si riflette sulla cucina, intesa non come mera trasformazione del cibo ma come esperienza sensoriale a 360 gradi.

Gusto, vista, olfatto, tatto, udito ma anche cinestesia, senso del tempo e senso estetico, godere del calore umano, del rapporto che si istituisce con il particolare “ristoratore” e dell’atmosfera di convivialità che si respira.

Il Cibo di Strada si fa veicolo di comunicazione e trasmissione dell’essenza dei popoli che lo hanno partorito. Non solo scoperta dei sapori, ma anche e soprattutto scoperta della cultura a cui appartengono.

Attento solo ad una cosa: non riuscirai a smettere di assaggiare!

Tutto questo grazie alla partecipazione di..


Dietro Le Quinte
Caseificio Barberio
A Qualcuno Piace Fritto
Il Carretto dal 1940
Frisce e Mange
Burgh’Enz
Papiè – Bistrot
Erba Vegan Project
KarChef

and more…

Potrebbero interessarti anche...

Shares