Trovato il cadavere di un uomo in campagna, il corpo era in avanzato stato di decomposizione

Shares

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nella serata di ieri in campagna, sulla provinciale che da Acquaviva porta a Casamassima.

Morto da diverso tempo, il corpo era in avanzato stato di decomposizione.

Trovato il cadavere di un uomo in campagna

A fare la macabra scoperta è stato un contadino che passava in quella zona. Ha visto il corpo privo di vita penzolare da un albero e immediatamente ha avvisato i Carabinieri.

Sul posto sono giunti i militari della locale Stazione, guidata dal Comandate Domenico Soleti, che hanno avviato le indagini di rito.

Stando ai primi accertamenti operati sul posto, l’uomo avrebbe una età apparente compresa tra i sessanta ed gli ottant’anni e non aveva con sé documenti di riconoscimento.

Non è escluso che si tratti di un suicidio, in quanto il corpo è stato rinvenuto impiccato,  ma le circostanze restano misteriose e al momento non può essere esclusa nessuna ipoesi.

Sull’accaduto, se le condizioni del corpo lo consentiranno, è probabile che la Procura incarichi un medico legale di effettuare soltanto un esame esterno sul cadavere per confermare che la morte sia avvenuta in seguito a soffocamento.

Potrebbero interessarti anche...

Shares