Visite ed esami gratis per la festa della donna: boom di prenotazioni al Miulli

Shares

Ottima opportunità offerta questa mattina dall’Ospedale Miulli e dall’Amministrazione Comunale alle acquavivesi.

Il primario di ginecologia del Miulli Maurizio Guido con il Sindaco Carlucci

Nell’ambito delle attività diAcquaviva delle Donne, evento promosso dall’Assessorato alla cultura dedicato alle donne, il primario del reparto di Ginecologia del Miulli è stato a disposizione questa mattina nella Sala Anagrafe con uno sportello informativo per prenotazioni gratuite per visite, pap test, pacchetto menopausa.

In pochissimo tempo, giá alle 11,30, sono andati esauriti tutti gli appuntamenti disponibili per le visite ginecologiche gratuite nei mesi di marzo e aprile.

L’iniziativa ha fatto il ‘boom’, riscuotendo un grande interesse delle donne acquavivesi, che hanno colto al volo l’opportunità di sottoporsi a visite mediche ed esami diagnostici gratuiti.

Un successo che ha lasciato davvero sorpresi sia l’Amministrazione Comunale sia l’Ospedale Miulli, che non si aspettavano una risposta così massiccia, segno inequivocabile di un forte bisogno di prevenzione sul territorio.

Problemi economici e di tempo molto spesso fanno rinunciare le donne a sottoporsi ad una visita di controllo. Il fatto di poter disporre di un servizio di qualità, gratuito e vicino a casa, evidentemente, ha colto nel segno una necessità molto sentita.

Presente stamattina anche l’Associazione Banca dei Capelli con un banco informativo sulle attività svolte e i progetti futuri, sempre a sostegno delle donne in un momento delicato della propria vita.

Il gruppo della Banca dei Capelli

 

Potrebbero interessarti anche...

Shares