Volantinaggio selvaggio, nuovamente sospesa la distribuzione di materiale pubblicitario

Shares

Sospesa dal 28.8.2017 all’11.9.2017 la distribuzione di volantini, depliant ed altro materiale pubblicitario

volantinaggio selvaggio

Da lunedì fino all’11 settembre torna il divieto di volantinaggio ad Acquaviva.

sindaco davide carlucci “Non possiamo permetterci un paese inquinato da cartacce in concomitanza con la Festa Patronale e purtroppo le aziende che si occupano di distribuzione volantinaggio non sono ancora in grado di garantire modalità che non comportino l’abbandono di questi rifiuti per le vie della città”. Ha commentato così il Sindaco Davide Carlucci nell’annunciare il nuovo provvedimento restrittivo.

In data 11.9.2017 – al termine della nuova sospensione – è stato indetto un incontro con i responsabili delle ditte di distribuzione con lo scopo di risolvere in via definitiva le problematiche riscontrate ad Acquaviva.

La decisione, si legge nell’ordinanza sindacale n.100 pubblicata oggi, si é resa necessaria poiché non si è riusciti a raggiungere le finalità previste e programmate con i referenti delle agenzie pubblicitarie operanti sul territorio e continuano a verificarsi fenomeni di abbandono di volantini pubblicitari sulle strade pubbliche con conseguente ostruzione di caditoie e pericolo per la circolazione dei pedoni.

Tenuto conto che è imminente lo svolgimento della festa patronale in onore di Maria SS. di Costantinopoli, si aggiunge nell’ordinanza sindacale, è indispensabile garantire adeguate condizioni di pulizia e decoro degli spazi pubblici, anche in concomitanza con l’arrivo dei numerosi forestieri che visiteranno la nostra città in occasione del predetto evento.

La violazione del divieto comporta, a carico delle aziende commissionarie, l’irrogazione di una sanzione pecuniaria compresa tra € 25,00 ad € 500,00 oltre al rimborso delle spese per il ripristino dello stato dei luoghi.

Gli Organi di Polizia sono stati incaricati alla sorveglianza circa il rispetto della nuova ordinanza e all’accertamento delle violazioni e applicazione dei provvedimenti sanzionatori.

Potrebbero interessarti anche...

Shares