Volley Serie C: finalmente la svolta per la Volleyup & Eulogic, dopo un mese le libellule ritornano al successo

Shares

Nel momento di maggior difficoltà la famiglia VolleyUp si è riunita attorno al capezzale della squadra ed anche questo aspetto è risultato decisivo nella vittoria per 3 set a 0 contro il sestetto brindisino.

Facile pronosticare un successo nella gara casalinga contro il Mesagne, una delle due “pericolanti” del girone A nel campionato di serie C di pallavolo femminile.

Meno semplice, alla vigilia, era capire come le libellule avrebbe reagito alle molteplici sollecitazioni arrivate dalla dirigenza, dallo staff tecnico e da tutto l’ambiente della tifoseria organizzata.

Nel momento di maggior difficoltà la famiglia VolleyUp si è riunita attorno al capezzale della squadra ed anche questo aspetto è risultato decisivo nella vittoria per 3 set a 0 contro il sestetto brindisino.

Volley Serie C:  Volleyup & Eulogic,

Volley Serie C: finalmente la svolta per la Volleyup & Eulogic, dopo un mese le libellule ritornano al successo

Analizzando la gara nel dettaglio, potremmo dire che l’impatto con la partita è stato quello tipico di una squadra che timidamente prova a venire fuori da un momento di crisi, cercando di scrollarsi di dosso le paure che si trascina dietro da troppe settimane. Nei primi due set, infatti, pur perdendo il Mesagne ha saputo tenere testa alla VolleyUp & Eulogic Acquaviva (25-20, 25-21), mentre nel terzo parziale si è rivista finalmente una squadra forte, sicura, convinta dei propri mezzi, vogliosa di chiudere subito i conti con l’avversario (25-11).

Altra buona notizia di giornata la convocazione in prima squadra della piccola libellula Graziana Attollino, classe 2004, che in mattinata aveva preso parte al primo match valevole per il Trofeo Junior vinto per 3-2 contro la Zenit Putignano.

Ci piace sottolinearlo perché, al di là dei risultati, la crescita dei giovani del vivaio di casa resta uno degli obiettivi fondamentali della nostra società.

Con questi tre punti di colpo la classifica assume tutto un altro aspetto: c’è l’aggancio al Taranto e al Potenza, la salvezza diretta ora dista sei lunghezze con 12 gare ancora da disputare. La prossima sarà quella di domenica sul campo del Sannicola.

CLASSIFICA: Trani 39; Bisceglie 35; Bari 29; Bitonto e Tuglie 26; Barletta 25; Cutrofiano e Nardò 24; VolleyUp & Eulogic Acquaviva, Potenza e Taranto 16; Torre Santa Susanna 13; Mesagne 3; Sannicola 2.

Ufficio Stampa VolleyUp & Eulogic Acquaviva

Potrebbero interessarti anche...

Shares