Time Zones Anteprima 2019: “Ad Museum” da Bari ad Acquaviva

Shares

Atmosfere mediterranee e bossa nova con un pizzico di funky per Time Zones Anteprima 2019, “Ad Museum” il 28 settembre 2019 ad Acquaviva delle Fonti. 

Con Arcoiris Ensemble, una miscela originale di world music, generata dalle due chitarre acustiche di Fausto Ciotti e Andrea Moriconi, insieme alla tabla indiana di Sanjay Kansa Banik.

Time Zones Anteprima 2019

Time Zones Anteprima 2019, Ad Museum da Bari ad Acquaviva

Annunciate le date dell’anteprima di Time Zones intitolata “Ad Museum“, che si svolgerà nelle nei giorni 21, 22 e 28 settembre.

Le prime due serate si terranno nel Chiostro di Santa Chiara a Bari (inizio ore 21,00, ingresso 5 euro) e vedranno dapprima in scena la giapponese Midori Hirano e la francese Delphine Dora. Hirano è musicista, compositrice, sound artist e producer giapponese, con all’attivo sette album da solista, mentre Dora è pianista, cantante, improvvisatrice, compositrice e fondatrice del marchio Wild Silence. 

Domenica 22 settembre saranno invece di scena la portoghese Surma, creatrice di un mix insolito di suoni elettronici che combina con loop ed effetti, e Carmine Padula, il giovanissimo pianista e compositore italiano, nato a Foggia nel 2000.

“Ad Museum” si completa sabato 28 Settembre a Palazzo De Mari di Acquaviva delle Fonti (inizio ore 21,00, ingresso 2 euro) con l’Arcoiris Ensemble, in cui i due chitarristi acustici Fausto Ciotti e Andrea Moriconi e il tablista indiano Sanjay Kansa Banik propongono la loro originale miscela di world music, con atmosfere mediterranee, bossa nova e un pizzico di funky.

21 settembre  Chiostro Santa Chiara, Bari
Delphine Dora [FR] – Midori Hirano [JP]

22 settembre Chiostro Santa Chiara, Bari
Surma [PT] – Carmine Padula [IT]

28 settembre  Palazzo De Mari, Acquaviva delle Fonti
Arcoiris Ensemble [IT / IN]

Potrebbero interessarti anche...

Shares