Biblioteca di comunità: on line il questionario da compilare

Shares

Il Comune di Acquaviva partecipa al bando della Regione Puglia “Community Library”, per rimodernare e ottimizzare le biblioteche, trasformandole in presidi culturali.

Il bando, che stanzia complessivamente 20 milioni di euro, fa parte della cosiddetta strategia regionale “Smart-In Puglia”, che persegue l’obiettivo di sostenere e valorizzare i beni culturali, chiedendo di creare sinergie sul territorio.

Un grande bando pubblico che con una dotazione di 100 milioni di euro, a valere sulle risorse del POR 2014/2020 –Azione 6.7, sviluppa quattro macro aree: la Community Library, i Laboratori di Fruizione, i Teatri Storici, gli Empori della creatività.

Biblioteca di comunità on line il questionario da compilare

Nelle offerte culturali potranno essere annoverate esperienze come la sceneggiatura disegnata, lo scambio di libri, l’abbattimento di barriere percettive culturali, religiose e di genere.

Nell’eventuale finanziamento è prevista, tra l’altro, la possibilità di arricchire la dotazione libraria per una spesa che non potrà però superare il 10% del finanziamento richiesto.

Il Comune di Acquaviva, al fine di raccogliere le idee, le proposte e le istanze che provengono dai cittadini, invita a partecipare all’indagine per la creazione di una Community Library nella nostra città attraverso un questionario disponibile al seguente link:

Indagine per la creazione di una Community Library ad Acquaviva

L’obiettivo è creare una rete di spazi che condivideranno delle funzioni (sociali, culturali, ricreative) e che saranno organizzati e gestiti dalla stessa comunità che li fruirà.

“Vogliamo costruire assieme, passo dopo passo, un servizio fatto dai cittadini per i cittadini.Grazie a tutti coloro che vorranno aiutarci a raccogliere il maggior numero possibile di informazioni, e porre così le basi per un progetto aperto, condiviso e partecipato, da tutta la cittadinanza” si legge nella pagina di presentazione dell’iniziativa”.

Potrebbero interessarti anche...

Shares