Incendio alla Stazione Ferroviaria: fiamme, fumo nero e paura. Evacuata la Scuola di Via Trento

Shares

Le fiamme sono divampante all’interno di un fabbricato industriale pieno di materiale plastico. Non ci sarebbero feriti e intossicati fra i residenti.

Un Incendio di notevoli proporzioni, al momento in corso, si è sviluppato verso le 12,30 all’interno di un vecchio capannone della stazione ferroviaria di Acquaviva.

Stando a quanto accertato in queste ore, si tratterebbe di un deposito di plastica, e le fiamme hanno causato una vistosa quanto densa colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza.

Incendio alla Stazione Ferroviaria

Incendio alla Stazione Ferroviaria: fiamme, fumo nero e paura. Evacuata la Scuola di Via Trento

L’incendio ha interessato parte della vegetazione circostante al fabbricato, ma il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero ulteriormente.

Una volta scattati gli allarmi, infatti, oltre a Polizia Municipale e Carabinieri, sono giunte sul posto due squadre dei Vigili del Fuoco, che stanno cercando di domare le fiamme.

Momenti di comprensibile panico, ma fortunatamente infondato, si sono avuti nella scuola elementare di Via Trento, investita dal denso fumo nero, dove il personale, pensando ad un corto circuito o, comunque, ad un principio di incendio del plesso scolastico, ha dapprima pensato di evacuare l’edificio mettendo in sicurezza i bambini; proposito poi desistito, quando il personale scolastico, accortosi che l’incendio si era sviluppato altrove, ha deciso di rimanere nelle aule a finestre chiuse, dato che far evacuare la scolaresca avrebbe comportato esporla ad un più alto tasso di diossina.già ormai presente nell’aria. 

La situazione, comunque, è ora decisamente sotto controllo.

Nel frattempo, sono molte le segnalazioni sui social dei cittadini che lamentano ancora aria irrespirabile in casa.

Al momento non si registrano intossicati o feriti, ma la paura presso gli abitanti che risiedono in zona è stata tanta, anche perché i fumi che si respirano sono nocivi, bruciando plastica e producendo diossina.

Si ipotizza l’origine dolosa dell’incendio, dal momento che le fiamme sembrano essersi sviluppate all’interno del capannone, ma saranno i Vigili del Fuoco, all’esito degli accertamenti tecnici, a chiarire cause ed eventuali responsabilità dell’accaduto. 

Di seguito due dei tanti video pubblicati in rete.

incendio capannone stazione ferroviaria 01


incendio capannone stazione ferroviaria 02


Potrebbero interessarti anche...

Shares