Piano Casa, l’Amministrazione Incontra i Tecnici

Shares

Eliminare o conservare i vincoli per l’applicazione del Piano Casa.

È questo l’argomento che sarà affrontato oggi alle 17.30 nell’ufficio tecnico in un incontro fra amministratori e professionisti.

Piano Casa

Piano Casa, l’Amministrazione Incontra i Tecnici

L’incontro, aperto a tutti gli ingegneri, gli architetti e i tecnici dei settore, nasce dall’esigenza dell’amministrazione di estendere l’applicazione del Piano casa nelle aree a servizi o produttive dalle quali attualmente è esclusa.

L’obiettivo, più volte ribadito dal sindaco Davide Carlucci, è di porre le premesse per la riqualificazione di aree dismesse come l’ex Enel, l’ex cantina sociale, l’ex distilleria e l’ex oleificio Casalini.

Un ricorso alla Corte costituzionale e alcune sentenze del Tar, tuttavia, mettono in dubbio la possibilità di ricorrere al piano casa laddove sia prevista la possibilità di dislocare i volumi degli immobili da ricostruire dopo la demolizione e la modifica della destinazione d’uso degli edifici.

Sarebbe in ogni caso consentita, tuttavia, la possibilità di acquisire il premio volumetrico del 35% qualora si mantengano le destinazioni e non si alterino le sagome degli insediamenti edilizi.

Sullo sfondo, le prossime mosse della Regione Puglia che, con la legge sulla Bellezza, ha già annunciato di consentire una più elastica riqualificazione delle aree dismesse. 

Potrebbero interessarti anche...

Shares