Alessandro Pisano, il ragazzo di 21 anni che ha donato gli organi al Miulli di Acquaviva

Shares

Si chiamava Alessandro Pisano ed era di Manduria il generoso 21enne che ha donato gli organi sabato scorso all’Ospedale Maiulli di Acquaviva.

Alessandro aveva espresso il consenso in vita affinché potesse avvenire questo gesto di grande fraternità.

Alessandro Pisano, il ragazzo di 21 anni che ha donato gli organi al Miulli di Acquaviva – foto Facebook –

Il giovane era ricoverato all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti per gli esiti di un grave incidente stradale avvenuto 52 giorni fa sulla Sava San Marzano, nel quale aveva riportato una lesione della colonna vertebrale.

Sembra che Alessandro avesse superato la fase critica e si accingeva ad intraprendere un percorso riabilitativo quando è subentrata una complicanza che lo ha stroncato.

Una terribile notizia che ha fatto piombare il buio in casa della famiglia già duramente provata dall’accaduto nella notte tra l’11 e il 12 maggio.

Il padre è un agente di polizia in servizio al commissariato di Manduria molto conosciuto e apprezzato in città e tra i colleghi.

La sera dell’incidente il giovane tornava a Manduria dopo una serata passata in un locale di San Marzano quando la macchina che lo trasportava guidata da una ragazza, forse per evitare di investire un animale, finì fuori strada ribaltandosi più volte prima di fermarsi nelle campagne circostanti.

I sanitari del Miulli, venerdì sera, ne hanno certificato la morte cerebrale e su consenso espresso dal giovane quando era in vita, la mattina successiva l’equipe di anestesia e rianimazione del Miulli diretta dal dottor Pierpaolo Ciocchetti e coordinata dal dottor Ovidio Miccolis ha condotto ha termine una procedura di donazione di organi a scopo di trapianto terapeutico.

Dal ragazzo sono stati prelevati i due reni e il cuore trapiantati nel Policlinico di Bari mentre il fegato è stato inviato a Palermo.

Il giovane pubblicava periodicamente aggiornamenti sulle sue condizioni di salute sul suo profilo Facebook. “Gli amici veri sono quelli che rimangono al tuo fianco anche dopo tante difficoltà non ti abbandonano mai. Vi voglio bene ragazzi, grazie di esistere”, il suo ultimo post.

Alessandro Pisano, il ragazzo di 21 anni che ha donato gli organi al Miulli di Acquaviva – foto Facebook –

Potrebbero interessarti anche...

Shares