Edilizia Residenziale Pubblica: attivato il servizio di verifica formale delle domande

Shares

Per la verifica della correttezza formale della compilazione dell’istanza ed ottenere assistenza, i cittadini possono rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali nei giorni e negli orari indicati nel seguente comunicato stampa del Settore Affari Generali del Comune di Acquaviva: 

Con riferimento al bando di concorso per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica che si renderanno disponibili nei prossimi quattro anni nel territorio di Acquaviva delle Fonti, il Comune invita i cittadini interessati, prima della consegna dell’istanza all’ufficio protocollo, a recarsi presso l’anticamera dell’Assessorato ai Servizi Sociali (primo piano palazzo De Mari) nelle giornate di LUNEDI’ GIOVEDI’ E VENERDI’ DALLE ORE 10 ALLE 13 DAL GIORNO 18/11 AL GIORNO 2/12 per la verifica della correttezza formale della compilazione dell’istanza da parte del Responsabile del Procedimento e personale incaricato.

Edilizia Residenziale Pubblica

Edilizia Residenziale Pubblica: attivato il servizio di verifica formale delle istanze

Tanto nell’ottica di evitare l’esclusione per vizi formali delle istanze ovvero scongiurare lungaggini procedurali in sede di soccorso istruttorio.

Il bando completo e relativa documentazione è reperibile nella sezione “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Sovvenzioni sussidi vantaggi economici – anno 2019” del Comune di Acquaviva delle Fonti (ossia al seguente link telematico ) nonché presso i locali dell’Ufficio Protocollo del Comune siti al primo piano di “Palazzo De Mari”.

La domanda di partecipazione, corredata dalla fotocopia di un valido documento d’identità del richiedente, con l’indicazione di tutti i dati richiesti, dovrà essere presentata, entro mercoledì 4 dicembre 2019 direttamente presso l’ufficio PROTOCOLLO – Atrio Palazzo di Città, 1 – primo piano “Palazzo De Mari” Comune di Acquaviva delle Fonti (BA) a mezzo raccomandata A/R (in tal caso farà fede la data del timbro postale) ovvero tramite PEC al seguente indirizzo: protocollo.comuneacquaviva@pec.it.

Potrebbero interessarti anche...

Shares