Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro

Shares

La prevenzione della “failure” del ventricolo destro è l’elemento chiave di un moderno approccio all’ipertensione polmonare.

Sarà dunque l’Ospedale Miulli il centro della ricerca su questo argomento nelle giornate del 28 e 29 settembre con l’expert opinion “Advanced pulmonary hypertension and right ventricular failure“, che vede come responsabile scientifico il dott. Giuseppe Galgano e fra i presidenti il dott. Tommaso Langialonga e il dott. Pietro Schino.

L’evento, dalla durata di 2 giorni, si pone come obiettivo una “corretta” ed “integrata” gestione in ambito medico e chirurgico del paziente con ipertensione polmonare e disfunzione ventricolare destra, dalla fase “acuta” a quella “cronica”, attraverso l’ausilio di esperti della materia.

Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro

Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro

L’ipertensione polmonare è una patologia vascolare cronica a prognosi severa e può comparire isolatamente (forma idiopatica o primaria) oppure può essere associata ad altre patologie come ad esempio cardiopatie congenite e valvolari, malattie immunologiche (connettivopatie), malattie polmonari e sistemiche.

L’attuale classificazione clinica adottata ci permette di orientarci in senso fisiopatologico ed identificare anche l’approccio terapeutico più opportuno. La patologia deve essere curata quanto prima ed è dunque determinante diagnosticarla al più presto. Identificarla in uno stadio precoce vuol dire ritardare la progressione della disfunzione ventricolare destra considerata attualmente l’elemento prognostico più importante.

L’obiettivo dell’”expert opinion” è quello di fornire una base di informazioni sulle attuali conoscenze di fisiopatologia della ipertensione polmonare, sui percorsi diagnostico terapeutici adottati oggi, sulla corretta applicazione delle risorse tecnologiche attualmente disponibili e sulle moderne acquisizioni farmacologiche nell’ottica della terapia di associazione. Il clinico, in un periodo di risorse limitate, deve sempre di più porre attenzione non solo all’appropriatezza delle scelte terapeutiche (evidence based medicine) ma anche dei costi per la collettività dei nuovi farmaci e dei “device” di assistenza ventricolare destra. (fonte: www.miulli.it) 

Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro

Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro


Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro

Miulli, 28-29 settembre: ipertensione polmonare, la prevenzione della “failure” del ventricolo destro

Potrebbero interessarti anche...

Shares