Il 22 Maggio, dalle 10.00 alle 22.00: “ACQUAVIVA BORGO DELLA MUSICA DELL’ACQUA E DELLA SALUTE”

Shares

borghi_autentici_d_Italia

GIORNATA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI

Chi abita i borghi, chi vive il territorio circostante ed è sensibile alle tematiche sulle quali BAI lavora, ma anche chi sceglie di visitare i borghi per un giorno soltanto, diventandone, per quel giorno, un cittadino temporaneo, è il protagonista della strategia BAI. Per questo l’Associazione ha pensato, insieme alle Comunità e ai loro Amministratori, di dedicare un’intera giornata, a livello nazionale, alle tematiche promosse dall’Associazione, in particolare il tema dell’ospitalità e il coinvolgimento nella vita locale. È in questo senso che nasce la Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia che si svolgerà sui territori di un numero consistente di associati che hanno scelto di aderire organizzando eventi e incontri nei quali parlare delle prospettive BAI e sviluppare nuove e fruttuose relazioni con l’opinione pubblica. Lo scopo dell’evento è dunque favorire l’incontro fra esperienze diverse, tra comunità locali e viaggiatori, mettendo al centro della giornata accoglienza e ospitalità nonché condividendo buone pratiche e raccontando i territori e le loro identità, in quell’approccio di apertura che costituisce l’”anima” della prospettiva strategica e valoriale della rete BAI, come emerge chiaramente dal Manifesto, il documento che indirizza le azioni dell’Associazione. La Giornata Nazionale BAI è pensata come un vero e proprio evento diffuso: domenica 22 maggio 48 Borghi Autentici diventeranno parte di una grande festa, organizzando incontri, concerti, esposizioni, presentazioni, degustazioni e altre iniziative per raccontarsi alla comunità locale ed ai visitatori. Una comunità accogliente, capace di ospitare è la risorsa fondamentale per fare rinascere i territori e aprirli alla condivisione di tradizioni, esperienze ed emozioni uniche. E sarà proprio il patrimonio identitario e culturale locale ad essere narrato, a diventare il protagonista del 22 maggio, al centro degli eventi che i singoli borghi organizzano. Sarà un’occasione unica per vivere la bellezza e l’accoglienza dei borghi, per scoprire gesti, atmosfere e gusti ancora sconosciuti.
L’ospitalità sarà interpretata come pratica collettiva di una comunità aperta e coesa che desidera avere “ospiti” per farli diventare “cittadini temporanei” e stabilire con loro una relazione non solo economica ma anche culturale ed esperienziale così da arricchire le opportunità di sviluppo e crescita locali. I Borghi Autentici d’Italia che aderiscono all’iniziativa hanno scelto di proporre ai propri cittadini e ai visitatori iniziative organizzate nell’ambito di diversi temi: food, concorsi foto e video, itinerari culturali e naturalistici, visite guidate ai musei, pulizia ambientale, street art e artigianato locale. Una panoramica sulle identità e sulle attrattive dei borghi, che domenica 22 maggio saranno un unico grande evento diffuso, mettendo in evidenza quell’essere parte di una “Italia speciale che … ce la vuole fare …”.

Manifesto light

La locandina della manifestazione

PROGRAMMA

Il borgo a tavola

Grande tavolata in piazza dei Martiri del 1799 con menù a base di ricette e prodotti locali (prezzo fisso €15-20) ore 13:00-15:00. A cura di ProLoco e Centro Sociale per Anziani

Menù del Borgo

Presso tutti i ristoratori del Centro Antico sarà possibile degustare menù a base delle eccellenze enogastronomiche del territorio. 20€ a persona

Street Food nel Borgo

L’antico nome di Piazza dei Martiri del 1799 era “Piazza delle Beccherie” (cioè delle macellerie), quindi degustazione di specialità locali alla brace. Menù circa €20

Street Art nel Borgo

Nel Borgo Antico, lungo gli itinerari, presenza di artisti che dal vivo creano loro opere. A cura di Associazione L’Incontro Onlus, Associazione Ardente Officina, IISS “R. Luxemburg”. Ore 10.00-22.00

Saper fare del Borgo

Laboratori di scultura su legno d’ulivo e di pittura, laboratori di creatività, antichi metodi di lavorazione della paglia, l’arte presepiale, l’arte del piegare la carta (origami), l’arte della ceramica, l’arte del restauro e recupero creativo di piccoli oggetti. A cura delle Associazioni UTE, L’Incontro Onlus e Fili D’Argento.

Musei aperti

A cura dell’Archeoclub Sante Zirioni di Acquaviva:
Mostra Permanente “Salentino. Alle origini della Città”
Primo piano Palazzo De Mari – Atrio Palazzo di Città, 1 – apertura con visita guidata gratuita ore 10:00-13:00 e ore 17:00-21.00
Ecomuseo “Luoghi dell’Acqua e della Terra” – Ex Farmacia di Piazza dei Martiri del 1799 – apertura con visita guidata gratuita ore 10:00-13:00 e ore 17:00-21:00

Vivi il territorio del Borgo

“Itinerario dei pozzi sorgivi” nel centro storico e, con il bike sharing, visita all’area extra urbana dei “pozzi del Piano” (storica contrada dove sono presenti molti pozzi con “norie”). A cura dell’Archeoclub e dell’IISS Colamonico-Chiarulli, indirizzo Turismo
“Itinerario dell’acqua sacra” visita guidata di tutte le chiese del Centro Storico, presenza di guide a disposizione dei visitatori. A cura dell’Archeoclub e dell’IISS Rosa Luxemburg
Visita alla Cattedrale di Acquaviva delle Fonti e alla Cripta dove sono conservati preziosi e raffinati altari argentei di scuola napoletana (XVII-XVIII sec.). A cura della Pro Loco Orari delle visite: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00
“Pittura sacra ad Acquaviva delle Fonti tra XVI e XVIII secolo”, presentazione di alcuni dipinti nelle chiese del Centro Antico (Cattedrale, Immacolata, S. Chiara, San Benedetto) a cura degli alunni dell’IISS Colamonico-Chiarulli, indirizzo Turismo, in collaborazione con PugliArte.
Presso l’ufficio IAT saranno disponibili brochure con la piantina del Centro Storico e gli itinerari.

Il Borgo della Salute e del Benessere

A cura di Ente Ecclesiastico Ospedale Miulli, Croce Rossa Italiana, FRATRES, Associazione Cavalieri Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme e Cavalieri di Malta)
In Piazza San Paolo ore 10.00 -13.00 e 17.00 – 20.00 Miulli open day: il personale medico dell’ospedale Miulli e le associazioni di volontariato ospedaliero presenti sul territorio forniscono un servizio di diagnosi gratuita e informazioni per promuovere la prevenzione medica.
In Piazza Don Albertario
ore 10.00 – 13.00 e 17.00 – 20.00
Medici e volontari dell’Associazione Cavalieri di Malta forniranno diagnosi gratuita e informazioni per promuovere la prevenzione.

Musiche e Danze

ore 10.00 – 12.00 in Piazza dei Martiri del 1799 Danze Folkloristiche a cura dell’UTE, dell’IISS R. Luxemburg e della Scuola Elementare E. De Amicis.
ore 20.00 in Piazza dei Martiri del 1799, di fronte alla Torre dell’orologio, esibizione del Gruppo di danze storiche dell’UTE.
ore 21.00 replica in Piazza Maria SS. di Costantinopoli

Reading musicale

A cura del Liceo Musicale Don Milani
ore 10.00 – 13.00
Lungo gli itinerari del Borgo Antico (dai balconi o presso le piazzette)

Spazi in Fiore

Concorso “Spazi in Fiore” con addobbi e decorazioni floreali, in piazzetta S. Angelo, laboratori a tema organizzati dall’associazione Amici dell’Ambiente

Uno scatto autentico

Concorso fotografico aperto a tutti: il regolamento del concorso e la scheda di iscrizione sono reperibili sul sito www.borghiautenticiditalia.it nella sezione dedicata alla giornata nazionale del 22 maggio. Ogni autore potrà inviare al massimo 3 fotografie, scattate il 22 maggio nei borghi citati nel regolamento, via email all’indirizzo concorso.foto@borghiautenticiditalia.it, inserendo titolo della foto, numero progressivo foto, nome e cognome dell’autore, luogo dello scatto (borgo autentico). Le foto saranno caricate sulla pagina facebook “Emozioni Autentiche” e vinceranno le tre foto più votate. Le specifiche sono indicate nel regolamento su www.borghiautenticiditalia.it

Immagini autentiche

Concorso video aperto a tutti: il regolamento del concorso e la scheda di iscrizione sono reperibili sul sito www.borghiautenticiditalia.it Nella sezione dedicata alla giornata nazionale del 22 maggio. Ogni partecipante dovrà registrare, durante la giornata del 22 maggio, nei borghi citati nel regolamento, un video e caricarlo dal proprio account Instagram scrivendo titolo video, nome autore, nome del borgo e #GiornataBAI2016. Taggare l’account borghi_autentici. Vinceranno i tre video più votati su Instagram. Le specifiche sono indicate nel regolamento su

www.borghiautenticiditalia.it

Contatti:
Ufficio informazioni turistiche Acquaviva delle Fonti – iat.acquaviva@gmail.com

Potrebbero interessarti anche...

Shares